Seminario a Palazzo Zanca sulla previdenza obbligatoria e complementare - Tempostretto

Seminario a Palazzo Zanca sulla previdenza obbligatoria e complementare

Seminario a Palazzo Zanca sulla previdenza obbligatoria e complementare

Tag:

giovedì 30 Giugno 2011 - 13:44

L’avvio dei fondi di previdenza complementare, rivolti all’erogazione di una pensione aggiuntiva apre una nuova e importante fase

Domani, venerdì 1 luglio alle 9,30, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, si terrà il “Seminario sulla previdenza obbligatoria e complementare: conoscere per comprendere, comprendere per decidere”. L’iniziativa, promossa dalla Direzione Provinciale di Messina dell’I.N.P.D.A.P., si inserisce nell’ambito del rapporto di collaborazione sottoscritto nelle scorse settimane con il Comune di Messina, finalizzato ad una più incisiva collaborazione e cooperazione bilaterale tra i due Enti. L’avvio dei fondi di previdenza complementare, rivolti all’erogazione di una pensione aggiuntiva rispetto a quanto destinato dagli enti previdenziali, apre una nuova e importante fase che merita opportuni approfondimenti, attraverso specifici percorsi informativi-formativi, di cui il seminario rappresenta il primo appuntamento. Obiettivo dell’incontro, infatti, è quello di creare una vera e propria rete tra tutte le Pubbliche Amministrazioni per contribuire a diffondere una maggiore “cultura previdenziale”. “Il quadro normativo è tale – ha sottolineato l’assessore alle politiche finanziarie, Orazio Miloro – che è assolutamente prioritaria la necessità di consentire ai pubblici dipendenti di poter effettuare scelte consapevoli per il proprio futuro”. Il seminario, cui prenderanno parte i responsabili degli uffici del personale di Enti e Amministrazioni Pubbliche, e le rappresentanze sindacali dei lavoratori e dei pensionati, prevede, dopo l’introduzione dell’assessore Miloro, gli interventi del Giuseppe Amato, dirigente dell’Ufficio Provinciale Inpdap; del Carmelo Di Bella, responsabile Inpdap per il settore Pensioni Enti Locali; dI Maria Linda Giordano e Rita Di Nardo, responsabili Inpdap per il settore Previdenza, e dI Antonino Astone, professore associato di Diritto Civile all’Università degli Studi di Messina.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007