Piano di riequilibrio

Il bivio: o un piano Salva Messina o un commissario dichiarerà il dissesto



Commenti

node comment

PoloDom, 07/10/2018 - 20:53 October 07, 2018

Temo tanto che non si possa fare un piano se prima non si ricostruisce seriamente l'importo reale dei debiti fuori bilancio, ad oggi censiti in modo "farlocco" senza transazioni e con cifre inventate. Per fare le transazioni è ridurre il debito, si deve innanzitutto fare una delibera con criteri accettabili per i creditori. Altrimenti non resta che calcolare gli importi dei debiti al 100% aggiungendovi interessi e rivalutazione, secondo legge. Ma se si caricassero i debiti reali al 100% del loro importo rivalutato, il piano rischia di diventare insostenibile anche perché c'è il debito partecipate e sui residui attivi molti crediti non si potranno incassare! Il dissesto è la cosa più seria. A Messina si continuerà a fabbricare c.te?
burrascanuDom, 07/10/2018 - 16:17 October 07, 2018

dott.sa per quanto mi riguarda condivido ed approvo purtroppo chi vive sul caro estinto non accetta il suo ragionamento perchè per lui succhiare l'ultima goccia di sangue o buddace è vitale