Sì all'isola pedonale natalizia. Il consiglio ha votato - Tempostretto

Sì all’isola pedonale natalizia. Il consiglio ha votato

Francesca Stornante

Sì all’isola pedonale natalizia. Il consiglio ha votato

venerdì 07 Dicembre 2018 - 12:07
Sì all’isola pedonale natalizia. Il consiglio ha votato

Chiude al traffico la via dei Mille, l'isola natalizia ritorna uguale a quella di ogni anno, ma la decisione è arrivata tra le consuete polemiche e con grandissimo ritardo.

L’isola pedonale è servita. La consueta sceneggiata di ogni anno si è consumata, le polemiche si sono rincorse, la decisione è arrivata praticamente a meno di 24 ore dall’inizio delle festività natalizie che segna anche la data di avvio dell’isola pedonale e alla fine l’aula, in un clima che di spirito natalizio ha avuto davvero ben poco, ha approvato la proposta confezionata dall’amministrazione De Luca dopo settimane di scaricabarile e confusione.

Con 17 voti favorevoli, 4 contrari e 1 astenuto è stata approvata la delibera che istituisce la pedonalizzazione da domani al 7 gennaio della via dei Mille, dalla via Tommaso Cannizzaro alla via Santa Cecilia, del viale San Martino, da piazza Cairoli a via Maddalena, delle vie Nino Bixio, Luciano Manara e Camiciotti nei tratti compresi tra via dei Mille e viale San Martino, e della via Ettore Lombardo Pellegrino nel tratto compreso tra via dei Mille e via Giordano Bruno.

Hanno votato no Salvatore Serra, Salvatore Sorbello, Benedetto Vaccarino e Ugo Zante, hanno invece detto sì, seppur con atteggiamento molto critico nei confronti dell’amministrazione, i consiglieri cinquestelle, i consiglieri di Sicilia Futura, i consiglieri di LiberaMe e Pd, il consigliere di OraMessina La Fauci e il consigliere del gruppo della Lega Scavello.

Non sono stati approvati gli emendamenti che erano stati presentati per modificare questa proposta. Il capogruppo del Gruppo Misto Sorbello aveva provato a inserire anche la pedonalizzazione del viale San Martino, il consigliere Pd Libero Gioveni aveva chiesto invece di prolungare l’isola fino al 27 gennaio per sperimentare fuori dal periodo festivo come funziona una pedonalizzazione dell’area in ottica permanente, i consiglieri Interdonato e Serra hanno invece provato a chiedere di non chiudere le vie Nino Bixio, Manara e Camiciotti per non creare degli imbuti vuoti in quelle strade nel momento in cui il viale rimane aperto al traffico.

Alla fine è cambiato ben poco rispetto agli anni scorsi, si è solo perso tempo per discutere di proposte alternative che non hanno avuto sponda, era tornata la dicotomia tra la pedonalizzazione di via dei Mille e il viale San Martino, l’amministrazione De Luca aveva chiesto alla commissione Viabilità di dire la sua ed era venuta fuori un’isola diversa che però poi la stessa amministrazione non ha tenuto in considerazione, decidendo di optare invece per l’isola che la città ha conosciuto e sperimentato in questi anni.

Soprattutto questo punto è stato al centro delle polemiche in aula durante il dibattito di oggi, da più parti dell’aula sono volati attacchi diretti al vicesindaco e assessore alla Mobilità Salvatore Mondello per la poca considerazione avuta nei confronti di un’aula che si era spesa per dire la sua e mettere sul tavolo un’altra idea di isola e per i tempi così stretti che hanno caratterizzato questa decisione sull’isola, visto che la delibera della giunta è arrivata solo due giorni fa.

Al netto delle polemiche però quello che alla città interessa è che da domani al 7 gennaio ci sarà l’isola pedonale in via dei Mille. Come ormai accade da 15 anni.

Francesca Stornante

Tag:

Un commento

  1. un’isola pedonale con molti negozi purtroppo chiusi è un pò triste – mi auguro che l’isola pedonale ed il caos di vetture che questa crea (oltre alla perdita di posteggi) non spinga i messinesi ancora di più verso gli acquisti su internet o in provincia

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007