Policlinico, le misure anti coronavirus. A Messina primi tamponi negativi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Policlinico, le misure anti coronavirus. A Messina primi tamponi negativi

Redazione

Policlinico, le misure anti coronavirus. A Messina primi tamponi negativi

mercoledì 26 Febbraio 2020 - 13:58
Policlinico, le misure anti coronavirus. A Messina primi tamponi negativi

In ogni caso il Policlinico ricorda che prima di andare in ospedale è assolutamente consigliabile contattare il numero verde telefonico 1500, al fine di verificare l'effettiva esigenza di usufruire delle strutture

Il Policlinico di Messina ha ulteriormente delineato e delimitato i percorsi destinati agli utenti che dovessero recarsi al Pronto Soccorso per sintomi legati al coronavirus.

All’ingresso lato Pronto Soccorso sono stati installati pannelli informativi ed è stata realizzata un’apposita segnaletica orizzontale. Una striscia arancione indicherà la strada da seguire, per recarsi in un’area del reparto dedicata. Qui, attraverso un citofono sarà contattato il personale che accoglierà l’utenza.

Anche le donne in gravidanza che dovessero recarsi al Policlinico per sintomi da coronavirus dovranno seguire la linea arancione e non recarsi al Pronto Soccorso Ostetrico.

Chi, invece, sta accompagnando un bambino, sempre per controlli legati al coronavirus, dovrà seguire la striscia azzurra, che lo condurrà al Pronto Soccorso Pediatrico, dove si attiverà la stessa procedura.

Al fine di isolare i percorsi, inoltre, è stata momentaneamente allestita una nuova sala d’attesa per il reparto di Anestesia e Rianimazione.

In ogni caso il Policlinico “Gaetano Martino” ricorda che prima di andare in ospedale è assolutamente consigliabile contattare il numero verde telefonico 1500, al fine di verificare l’effettiva esigenza di usufruire delle strutture.

Infine, già nei giorni scorsi l’Azienda ha creato un’apposita unità di lavoro per gestire tutte le incombenze legate a questa fase.

Proprio tra la struttura universitaria e il Papardo sono stati eseguiti i primi screening diagnostici e i tamponi a persone provenienti dalle regioni dove sono stati registrati i casi di contagio, o a persone con sintomi sospetti.

I tamponi prelevati ieri, comprese le donne prelevate al Tribunale, sono risultati negativi.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Mi fa piacere. Ma sottolineo l’opportunita’ che abbiamo TUTTI QUANTI, di insistere sulla PREVENZIONE. OVVERO : facciamo in modo che Messina sia piu’ pulita. OVUNQUE.
    E’ su questo che dobbiamo fare rete e sistema. E non dire piu’ : “a mmia nun spetta, a mia nun compete”. PUNTO.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007