Alloggi da destinare in locazione ai giovani: selezione ministeriale per progetti di incremento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Alloggi da destinare in locazione ai giovani: selezione ministeriale per progetti di incremento

Redazione

Alloggi da destinare in locazione ai giovani: selezione ministeriale per progetti di incremento

martedì 29 Gennaio 2008 - 11:45

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (n°1 del 4 gennaio 2008), l’avviso pubblico del 28 dicembre 2007 predisposto dal Ministero per le Politiche giovanili e le Attività sportive e destinato alle 14 città metropolitane italiane (Bari, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino, Venezia, Palermo, Catania, Messina, Trieste, Cagliari), per la selezione di progetti che favoriscano l’autonomia abitativa dei giovani, incrementando l’offerta di alloggi in affitto a prezzi contenuti. I progetti, per la cui elaborazione ed attuazione le città metropolitane potranno avvalersi di altri soggetti pubblici e privati, potranno riguardare modelli innovativi di co-housing, nuove forme di intermediazione nella locazione, riqualificazione di alloggi inseriti in contesti territoriali e urbani ed altre soluzioni innovative finalizzate all’aumento dell’offerta di alloggi a basso costo per i giovani. Le proposte di progetto potranno essere presentate dalle città metropolitane alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche giovanili e le attività sportive entro il 29 febbraio 2008 e gli esiti della selezione saranno resi noti entro la fine del mese di maggio. Il Comune di Messina, a seguito di quanto previsto dal bando (consultabile su www.pogas.it), ed in particolare all’art. 5 che indica per la elaborazione ed attuazione progettuale la possibilità per le città metropolitane, di “avvalersi di altri soggetti pubblici e privati-, ricerca partner sia pubblici che privati, secondo i termini e le modalità previste. I soggetti interessati potranno chiedere ogni utile informazione e presentare le offerte al Comune di Messina – Dipartimento politiche della casa, Risanamento, Edilizia residenziale Pubblica, via Trento is. D n°2/G, Messina (tel. 0902983833), entro dieci giorni. Il responsabile del procedimento è l’arch. Antonino Martella e l’ufficio comunale sarà aperto al pubblico il lunedì e mercoledì, dalle ore 10 alle 12 e giovedì dalle ore 15 alle ore 16.30. Ai progetti selezionati il POGAS destinerà complessivamente una somma di 15 milioni di euro, a valere sul Fondo per le politiche giovanili, che, con il cofinanziamento degli altri soggetti pubblici e privati coinvolti, si prevede potrà consentire la loro effettiva realizzazione.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007