Elezioni RSU nel pubblico impiego. Sindacati confederali ottengono il 76% dei consensi - Tempostretto

Elezioni RSU nel pubblico impiego. Sindacati confederali ottengono il 76% dei consensi

Redazione

Elezioni RSU nel pubblico impiego. Sindacati confederali ottengono il 76% dei consensi

venerdì 23 Novembre 2007 - 17:49

Chiusa la tornata elettorale per il rinnovo delle rappresentanze unitarie di base, è tempo di bilanci. Anche se il dato è ancora parziale (mancano soltanto i dati di 15 piccoli comuni della provincia) il risultato delle urne conferma la supremazia dei sindacati confederali. Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl hanno ottenuto il 76 per cento dei consensi. Nei cinque comparti sindacali degli Enti Locali, Sanità, Ministeri, Agenzie Fiscali e Enti Pubblici non economici, hanno votato 13513 su 15959 lavoratori in 172 uffici di Messina e provincia.

Questi i dati di Cisl Fp, Cgil Fp e Uil Fpl nei vari comparti:

Enti Locali

La Cisl Fp 1931 voti (percentuali 32,94%, Seggi 150)

La Cgil Fp 1621 voti (percentuali 27,65% Seggi 122)

La Uil Fpl 843 voti (percentuali 14,38% Seggi 68)

Sanità

La Cisl Fp 977 voti (percentuali 24% Seggi 17)

La Cgil Fp 683 voti (percentuali 16,64 % Seggi 13)

La Uil Fpl 1437 voti (percentuali 35 % Seggi 28)

Ministeri

La Cisl Fp 596 voti (percentuali 28,7 % Seggi 50)

La Cgil Fp 452 voti (percentuali 21,29 % Seggi 30)

La Uil Fpl 337 voti (percentuali 16 % Seggi 25)

Agenzie Fiscali

La Cisl Fp 157 voti (percentuali 28,34% Seggi 12)

La Cgil Fp 76 voti (percentuali 13,72 % Seggi 6)

La Uil Fpl 137 voti (percentuali 24,73% Seggi 11)

Enti Pubblici non economici

La Cisl Fp 166 voti (percentuali 34% Seggi 8)

La Cgil Fp 102 voti (percentuali 29,73% Seggi 4)

La Uil Fpl 74 voti (percentuali 15% Seggi 3)

La Cisl si conferma come sindacato leader in tutti i comparti della Pubblica Amministrazione. Solo nella Sanità la Cisl Fp ottiene il secondo posto dopo la Uil, che per la quarta tornata elettorale consecutiva si attesta come il sindacato di categoria più forte del comparto sanitario. Schiacciante il successo del sindacato che in tutta la provincia ha conquistato ben il 35% dei voti, con 1437 preferenze contro le 985 della Cisl, che si aggira intorno al 24%, e le 685 della Cgil, che conquista un 16, 64%.

Con un totale di 3827 per una percentuale di quasi il 31% la Cisl Fp si è confermata come Sindacato più votato prevalendo su quattro comparti (Enti locali, Ministeri, Enti Pubblici non economici e Agenzie Fiscali).

La Funzione pubblica della Cgil di Messina conferma il trend positivo già registrato nelle precedenti elezioni aumentando la sua presenza e radicamento su tutto il territorio provinciale risultando primo sindacato in 53 dei 172 posti di lavoro dove si è votato.

Nei ministeri la Cgil passa dal 22% al 24 % dei consensi, diventando il primo sindacato confederale al Tribunale di Messina e il primo in assoluto alla Corte d’Appello, al Tribunale di Barcellona, quello di Taormina e in tutta la Giustizia minorile, settori dove Cisl e Uil perdono consensi. Diventa prima anche alla Capitaneria di porto, all’Ufficio scolastico provinciale e alla Casa circondariale. Ancora più consistente l’incremento nel settore della Difesa e del Parastato dove rispetto al 2004 la FP CGIL guadagna 5 punti percentuali tra l’Inps, l’Inpdap e Inail.

Per Lillo Ocenao , segretario Cgil Fp: -E’ un risultato che gratifica il nostro impegno-. Soddisfatti anche il segretario generale della Cisl Maurizio Bernava ed il segretario generale della Funzione Pubblica Saro La Rosa. Risultato positivo anche per il segretario generale Uil Fpl Pippo Calapai che ancora una volta si trova a dover registrare i grandissimi consensi riscossi dal proprio sindacato.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007