Made in Sicily, un'altra lista civica per Messina? - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Made in Sicily, un’altra lista civica per Messina?

Redazione

Made in Sicily, un’altra lista civica per Messina?

mercoledì 30 Gennaio 2008 - 09:55

Una nuova lista civica potrebbe affacciarsi sul panorama politico messinese in vista delle elezioni comunali e provinciali che si terranno nel 2008.

Il direttivo e i soci sostenitori dell’associazione -Made in Sicily- infatti, dopo una lunga riflessione sulla situazione nazionale, regionale, provinciale e comunale, sono giunti alla conclusione che forse è arrivata l’ora di una loro presenza nelle tornate elettorali.

I soci fondatori Claudio Zagami e Salvatore Marabello, prendendo atto dell’insistente convinzione dei loro associati, hanno già avviato varie consultazioni per le candidature, ma soprattutto i confronti con i politici di riferimento.

IL PENSIERO

L’associazione, che si ispira alle grandi scuole democratiche di pensiero autonomiste e meridionaliste, propone il rilancio e lo sviluppo politico-sociale, economico e culturale della Sicilia e la sua liberazione da tutti i condizionamenti.

A tal fine l’Associazione intende mobilitare le migliori energie ed intelligenze della società civile siciliana per dare vita e realizzare un grande progetto federalista che, nelle sue linee essenziali, miri:

– Alla affermazione dell’ identità storica, politica e culturale del Popolo Siciliano;

– Alla difesa dei Diritti della Sicilia e dei Siciliani, primo fra tutti il diritto di vivere, di lavorare e prosperare nella propria terra;

– Al recupero della conoscenza economista ed alla formazione di una classe dirigente politica, amministrativa ed imprenditoriale credibile e capace;

– Alla difesa, potenziamento, rafforzamento, ampliamento e piena attuazione dell’Istituto dell’Autonomia e dello Statuto Speciale Siciliano;

– Al riconoscimento, nelle competenti sedi nazionali ed internazionali, della Sicilia come centro nevralgico nello sviluppo dei rapporti tra l’ Europa ed i paesi dell’ area mediterranea, nel quadro di un’ ampia politica euro-mediterranea ed internazionale, coerente con la storia millenaria e la posizione geografica dell’isola e con il suo ruolo di naturale punto di incontro politico, economico e commerciale delle Nazioni rivierasche e di centro diffusore e di sintesi dei valori di civiltà, di arte, di cultura, di scienza e di tecnica;

– All’affermazione del diritto di libera disponibilità ed utilizzazione delle proprie risorse e ricchezze naturali , del proprio territorio e del proprio patrimonio culturale;

– Alla partecipazione della Sicilia alla Comunità Nazionale ed Europea in posizione di pari dignità e sviluppo con le altre regioni d’Italia e d’Europa;

– A favorire la partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica a tutti i livelli.

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007