Itala. Un mercato agricolo a Km 0 per la vendita diretta di prodotti locali - Tempostretto

Itala. Un mercato agricolo a Km 0 per la vendita diretta di prodotti locali

c. casp.

Itala. Un mercato agricolo a Km 0 per la vendita diretta di prodotti locali

venerdì 16 Novembre 2018 - 09:26
Itala. Un mercato agricolo a Km 0 per la vendita diretta di prodotti locali

La proposta dell'Amministrazione prende corpo, nella seduta di venerdì 23 istituzione all'esame del Consiglio

ITALA – Un mercato mensile a chilometro zero, riservato alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli locali, finalizzato a promuovere e valorizzare i prodotti tipici del territorio. Il progetto dell’Amministrazione comunale italese prende corpo e nella prossima seduta del Consiglio comunale, convocata per il 23 novembre, si discuterà sulla formale istituzione, sull’individuazione dell’ubicazione e sulle modalità di gestione.

“L’ idea – spiega l’assessore all’Agricoltura, Salvatore Cacciola – è quella di fornire ai produttori e quindi ai consumatori un'opportunità per abbreviare la filiera d'acquisto, eliminando i passaggi intermedi con conseguente riduzione dei tempi tra raccolta e consumo, riduzione dell’inquinamento atmosferico derivante dal trasporto delle merci e diminuzione del prezzo finale del prodotto. L’imprenditore agricolo – aggiunge – avrà nuove opportunità di vendita ma soprattutto potrà rendere direttamente percepibile al consumatore la qualità dei propri prodotti, garantendone una sicura fonte di provenienza e di raccolta”.

C’è un regolamento comunale, approvato lo scorso 29 giugno dal Consiglio comunale (composto da 22 articoli) allo scopo di disciplinare e fissare le norme per la partecipazione al mercato fornendo agli imprenditori agricoli, a cui è riservata la vendita diretta, la garanzia di poter operare in un contesto idoneo e nel rispetto di regole certe.

Nel prossimo Consiglio comunale si potranno discutere eventuali modifiche. L’assessore Cacciola ha già preparato e depositato in segreteria, completo dei pareri necessari, un atto di indirizzo da sottoporre agli amministratori, individuando la seconda domenica del mese quale data dello svolgimento del mercato da tenersi in Piazza De Gasperi lato mare.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007