Sequestrata a Bisconte una discarica abusiva di rifiuti pericolosi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Sequestrata a Bisconte una discarica abusiva di rifiuti pericolosi

Sequestrata a Bisconte una discarica abusiva di rifiuti pericolosi

lunedì 26 Febbraio 2018 - 12:36
Sequestrata a Bisconte una discarica abusiva di rifiuti pericolosi

Lastre di cemento, amianto frantumato e miscelato con materiale edilizio, guaina bituminosa, materiale edilizio, legname, suppellettili e rifiuti solidi urbani, c'è di tutto su un terreno privo di impermeabilizzazione

Una mega discarica di rifiuti speciali pericolosi a Bisconte, ricavata su un'area di circa 20mila metri quadri, di proprietà dell'Iacp. Il sequestro è scattato ad opera della sezione ambientale della Polizia Metropolitana, su autorizzazione del sostituto procuratore Antonio Carchietti.

Lastre di cemento, amianto frantumato e miscelato con materiale edilizio, guaina bituminosa, materiale edilizio, legname, suppellettili e rifiuti solidi urbani, c'è di tutto su un terreno privo di impermeabilizzazione. Configurandosi, pertanto, il reato di “Abbandono e deposito di rifiuti pericolosi”, l’intera area è stata delimitata con picchetti e nastro bicolore ed stata comunicata alla Procura della Repubblica di Messina la notizia di reato a carico di ignoti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x