Prima messaggi d'amore poi minacce e... feci. Divieto di dimora per un 71enne - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Prima messaggi d’amore poi minacce e… feci. Divieto di dimora per un 71enne

Marco Ipsale

Prima messaggi d’amore poi minacce e… feci. Divieto di dimora per un 71enne

mercoledì 26 Febbraio 2020 - 12:41
Prima messaggi d’amore poi minacce e… feci. Divieto di dimora per un 71enne

Perseguitava la titolare di un bed and breakfast, fino a mandarle anche escrementi, avvolti in fogli di giornale

Nel condominio in cui abitava aveva aperto un bed and breakfast. Un 71enne aveva prima inviato messaggi romantici alla titolare, poi erano diventate minacce, per telefono, vicino casa e dovunque lei andasse. Fin quando le ha mandato anche escrementi, avvolti in fogli di giornale.

Poi ha inviato un’altra lettera minacciosa anche al proprietario dell’immobile che ospitava il b e b, perché con l’apertura della struttura ricettiva avrebbe “trasformato la sua vita in un incubo”.

I poliziotti del Commissariato di Milazzo hanno fatto fare perizie calligrafiche sulle lettere ed è emerso che la stessa persona, in passato, aveva inviato altre lettere minatorie anonime ad altre persone. Era sempre lui a fare le telefonate minatorie, come provato dai tabulati.

Il giudice del Tribunale di Barcellona, “considerata la gravità dei fatti commessi, la reiterazione delle condotte persecutorie e l’aggressività manifestata”, ha disposto per l’uomo il divieto di dimora per i reati di atti persecutori, molestie e disturbo delle persone.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007