Saponara, al via il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Saponara, al via il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”

Salvatore Di Trapani

Saponara, al via il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”

lunedì 27 Luglio 2015 - 10:51
Saponara, al via il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”

L’associazione “Pubblica Assistenza Rivivere a Colori Saponara ANPAS” organizza, dal 27 al 1 Agosto 2015, un campo scuola dedicati ai giovani il cui tema principale, sempre attuale, sarà la protezione civile. Sono 36 i ragazzi facenti parte del progetto, con un età compresa tra i 12 e i 16 anni, che si troveranno ad apprendere le più importanti e basilari tecniche di pubblica assistenza.

L’associazione “Pubblica Assistenza Rivivere a colori Saponara ANPAS” in collaborazione con l’amministrazione comunale di Saponara organizza il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” dal 27 al 1 agosto 2015. L’evento educativo e formativo promosso dalla Dipartimento Protezione Civile Nazionale, che si svolgerà presso i locali del centro ludico-ricreativo comunale, interesserà 36 ragazzi di un età compresa tra i 12 e i 16 anni. I giovani facenti parte del progetto avranno modo, grazie alla guida di esperti nel settore della protezione civile, di esplorare tutte le tecniche necessarie a prestare soccorso in caso di emergenza. Tra le principali attività formative della settimana lezioni teoriche e pratiche di montaggio ed allestimento del campo, organizzazione logistica, montaggio e smontaggio tende, esercitazioni d salvaguardia ambientale, di primo soccorso e di comunicazione e legalità nei vari contesti di Protezione civile. Previsto anche un incontro con l’Arma dei Carabinieri sul tema della legalità e con l’Ente Corpo Forestale che illustrerà le pratiche di antincendio e biodiversità con laboratori sul tema delle nuove dipendenze, sulla comunicazione e sul piano comunale di protezione civile.

“Grazie a quest’esperienza i 36 ragazzi facenti parte del campo potranno prendere coscienza dell’importanza di spendere il proprio tempo anche in attività socialmente utili, oltre che professionalmente interessanti –dichiara il presidente dell’associazione Mariella Mazza, che aggiunge- I nostri ragazzi hanno già manifestano la voglia di fare gruppo ed affrontare il campo con la seria intenzione di acquisire le basilari nozioni di civiltà e rispetto.”

L’evento si concluderà con un incontro in cui interverranno l’amministrazione e i genitori dei ragazzi e in cui saranno consegnati gli attestati di partecipazione. Un importante esperienza che l’amministrazione ha definito fondamentale, soprattutto in seguito ai tragici eventi dell’alluvione del 2011.

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007