Il cimitero di Santa Margherita teatro di furti: tombe “spogliate” di tutto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il cimitero di Santa Margherita teatro di furti: tombe “spogliate” di tutto

Il cimitero di Santa Margherita teatro di furti: tombe “spogliate” di tutto

martedì 10 Aprile 2012 - 08:40
Il cimitero di Santa Margherita teatro di furti: tombe “spogliate” di tutto

La segnalazione è di uno degli utenti che giornalmente si reca presso la struttura suburbana e trova di fronte a sé una condizione “spettrale”

Non si contano ormai più i furti che da diversi giorni vengono registrati al cimitero di Santa Margherita. A segnalare i problemi un utente che descrive in dettaglio lo scenario che quotidianamente i familiari dei defunti sono costretti a trovare di fronte i loro occhi: “E’ incredibile come giornalmente le tombe dei nostri cari possano essere spogliate di portafiori, portalampade, fioriere, finanche portafoto con le stesse foto dei defunti. Addirittura vengono rubati persino i fiori in pieno giorno (una signora aveva appoggiato i fiori sulla tomba per andare a prendere l’acqua da mettere nel portafiori, tornata alla tomba, non ha più ritrovato i fiori). Si tratta anche di furti sistematici, in una stessa tomba oggi manca il portalume, dopo qualche giorno il portafiori e così via”.

Tag:

Un commento

  1. LO SAPEVAMO DA ANNIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x