La tutela della Soprintendenza per la galleria Inps - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La tutela della Soprintendenza per la galleria Inps

La tutela della Soprintendenza per la galleria Inps

giovedì 10 Gennaio 2013 - 17:46
La tutela della Soprintendenza per la galleria Inps

Nel 2000 l'Amministrazione comunale dell'allora sindaco Leonardi, aveva avviato una progettazione per lavori di restauro della galleria, in un quadro di recupero dei manufatti storici di particolare pregio architettonico del patrimonio edilizio cittadino

E’ in pubblicazione all’Albo pretorio del Comune l’avvio delle procedure propedeutiche all’emanazione della tutela della Soprintendenza per la galleria Inps.

Il provvedimento, ai sensi e per gli effetti del Codice dei beni culturali e del paesaggio, interesserà il bene immobile per il suo particolare valore architettonico e storico-artistico.

La galleria, di cui sono proprietari, oltre all’Ina ed all’Inps, quattordici privati, ha ospitato eventi espositivi sin dal 2003 e successivamente qualche iniziativa per varie edizioni della Notte della cultura.

Nel 2000 l’Amministrazione comunale dell’allora sindaco Leonardi, aveva avviato una progettazione per lavori di restauro della galleria, in un quadro di recupero dei manufatti storici di particolare pregio architettonico del patrimonio edilizio cittadino.

Il progetto dell’edificio fu redatto nel 1927 dall’architetto padovano Peressutti, che per le finestre, le aperture, le lesene e le cornici evidenziò disegni policromi con motivi floreali di ispirazione liberty. Lo stile dell’intero edificio è da ricondurre infatti al gusto eclettico di fine ottocento che ha guidato l’architettura di alcuni decenni, a cavallo tra ‘800 e ’900, e che è stato seguito dall’architetto torinese Coppedè, che realizzò alcune opere anche a Messina, o a progettisti messinesi come l’ing. Puglisi Allegra, autore della Galleria Vittorio Emanuele.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007