Raddoppio Messina-Catania. Rfi dovrà progettare la Taormina-Alcantara-Randazzo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Raddoppio Messina-Catania. Rfi dovrà progettare la Taormina-Alcantara-Randazzo

Redazione

Raddoppio Messina-Catania. Rfi dovrà progettare la Taormina-Alcantara-Randazzo

martedì 26 Maggio 2020 - 09:39
Raddoppio Messina-Catania. Rfi dovrà progettare la Taormina-Alcantara-Randazzo

La storica stazione di Taormina - Giardini nuovo capolinea della ferrovia da ripristinare Alcantara - Randazzo

Gli ultimi pareri ministeriali danno il via libera alla gara per il raddoppio della ferrovia Messina – Catania, nel tratto tra Giampilieri e Fiumefreddo. Il Ministero dell’Ambiente ha posto tra le condizioni il progetto di ripristino della ferrovia Alcantara – Randazzo, in servizio dal 1959 al 1994.

Il progetto prevede la permanenza in esercizio della storica stazione di Taormina – Giardini, distante 4 km dalla stazione di Alcantara, da dove inizia la linea interna di 37 km verso Randazzo, che è anche una fermata della Circumetnea Catania – Giarre/Riposto.

“La linea Taormina-Alcantara-Randazzo va semplicemente progettata e non certo realizzata prima che si metta mano al raddoppio Messina – Catania” – dicono le associazioni Ferrovie Siciliane e Sicilia in Progress. “Un servizio di metroferrovia eco-sostenibile a servizio del comprensorio Taormina-Giardini, della Valle Alcantara e del territorio circostante, e non semplice ricettacolo di vecchi trenini storici uno ogni tanto, come erroneamente previsto nella legge 128/2017 sulla ferrovie turistiche. Mai avremmo voluto che le nostre richieste, recepite nel parere del Ministero dell’ambiente, divenissero ostative al raddoppio ferroviario, che consideriamo improcrastinabile”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007