Raddoppio Patti-Castelbuono definanziato da Rfi, Grasso: "Ulteriore colpo al cuore della Sicilia" - Tempostretto

Raddoppio Patti-Castelbuono definanziato da Rfi, Grasso: “Ulteriore colpo al cuore della Sicilia”

Redazione

Raddoppio Patti-Castelbuono definanziato da Rfi, Grasso: “Ulteriore colpo al cuore della Sicilia”

sabato 25 Giugno 2022 - 17:36

La deputata regionale e coordinatrice di Forza Italia preannuncia battaglia contro il taglio del progetto

“Un ulteriore colpo al cuore per la Sicilia, che insieme a tutto il Mezzogiorno continua a pagare lo scotto di un luogo comune vergognoso: un Nord più produttivo, a cui destinate gli investimenti, e un Sud zavorra, a cui destinare le elemosine”. Così la coordinatrice provinciale di Forza Italia, Bernadette Grasso, sull’assenza del raddoppio ferroviario Patti-Castelbuono dal piano industriale 2022-2031 di Rfi.

“Ho già pronta una nota – dice Grasso – che condividerò con tutti i sindaci del comprensorio e da inviare al Presidente del Consiglio, al Ministro delle infrastrutture ed Rfi. Non possono decidere di tagliare dagli investimenti il raddoppio ferroviario Castelbuono/ Patti. È necessario che anche il Presidente Musumeci e l’assessore Falcone condividano la battaglia. Ricordo che la realizzazione del raddoppio ferroviario fa parte dell’Accordo quadro sottoscritto tra Rfi e Regione Siciliana. La provincia di Messina non è seconda ad altre. Ma in ogni caso Rf dovrà spiegare cosa intende per Alta velocità. Quella che intendono i siciliani è salire a Milano e scendere a Palermo. Per realizzarla serve anche la realizzazione del Ponte sullo Stretto”, conclude la deputata regionale.

Tag:

3 commenti

  1. Complimenti all’on.le Grasso! In questa battaglia bisogna coinvolgere tutte le autorità siciliane

    3
    0
  2. Partiamo dal fatto concreto che se sei disabile, ovvero su carrozzina il 50 per cento dei treni non è attrezzato per farti andare in bagno. Ovvero ti pisci addosso.Ma ciò poco importa.Chi si indigna è stata da sempre nel governo.Non dico altro.

    1
    0
  3. Martino Sergio 26 Giugno 2022 13:32

    Una sola domanda a tutti i politici siciliani…che ci stiamo a fare nella Repubblica italiana??

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007