Missione al Lido di Venezia oggi e domani per Accorinti sindaco metropolitano. Costo 3 mila euro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Missione al Lido di Venezia oggi e domani per Accorinti sindaco metropolitano. Costo 3 mila euro

Rosaria Brancato

Missione al Lido di Venezia oggi e domani per Accorinti sindaco metropolitano. Costo 3 mila euro

venerdì 02 Settembre 2016 - 22:02
Missione al Lido di Venezia oggi e domani per Accorinti sindaco metropolitano. Costo 3 mila euro

Pubblicata sull'albo pretorio della Città Metropolitana la delibera che impegna la somma. La trasferta sulla città della laguna per presenziare alla cerimonia di consegna del premio Cariddi, promosso da Taormina Film Festival e dal sindacato dei critici cinematografici

Finita la guerra in Consiglio comunale sui rifiuti, Accorinti, nelle vesti di sindaco Metropolitano vola al lido di Venezia. La missione del primo cittadino nella città della laguna, in occasione del Premio Cariddi, oggi e domani, costerà 3 mila euro.

L’impegno di spesa appare nella determina n°890 del 2 settembre pubblicata all’Albo pretorio della Città Metropolitana e vede Accorinti impegnato nella sua prima missione da sindaco metropolitano.

“Nell’ambito della rassegna internazionale d’arte cinematografica di Venezia viene tradizionalmente assegnato il Premio Cariddi ad un attore/autore professionista del Cinema Internazionale la cui carriera rappresenti un percorso significativo e prestigioso per l’orizzonte del Cinema contemporaneo- si legge nel provvedimento che impegna la somma- Detto qualificato premio, nato dalla collaborazione tra il Taormina Film Festival ed il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani- anche allo scopo di consolidare sinergie atte a promuovere iniziative di elevato valore artistico idonee a diffondere la cultura del cinema quale mezzo di espressione- verrà assegnato in occasione della rinomata cerimonia che si svolgerà presso il Lido di Venezia i prossimi 3 e 4 settembre ed alla quale interverranno illustri personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, nonché rappresentanti delle istituzioni nazionali. Preso atto che è prevista anche la partecipazione del sindaco di questa città metropolitana quale Ente co-promotore insieme ai Comuni di Messina e Taormina del “Taormina Film Fest”, si rende necessario assumere una prenotazione di spesa per i pagamenti ed il rimborso dei costi sostenuti per la trasferta di che trattasi, effettuata dal legale rappresentante nell’interesse dell’Ente in relazione alle funzioni proprie per l’adempimento dell’attività istituzionale”.

La somma di 3 mila euro viene attinta dal capitolo 2740 “Fondo per le attività del presidente”. Con il provvedimento si chiede l’anticipazione all’economo provinciale, tenuto conto del Peg provvisorio 2016 approvato il 23 febbraio.

Forse qualcuno non vedrà di buon occhio la spesa alla luce delle condizioni delle casse dell’ex Provincia, ormai sull’orlo del dissesto, come più volte denunciato da tutti i commissari degli Enti intermedi. I tagli ai contributi statali e regionali e le somme richieste dal governo hanno messo in ginocchio le ex Province e le lentezze della riforma siciliana hanno aggravato la situazione. L’Ars è andata in ferie rinviando a settembre, solo per fare un esempio, il varo dei provvedimenti per l’assistenza scolastica agli studenti disabili.

Negli anni scorsi alla cerimonia di Venezia era presente l’ex commissario Filippo Romano che quest’anno passa la “staffetta” ad Accorinti.

Il primo cittadino, che già a luglio, si è trovato a suo agio sui palcoscenici con star del calibro di Richard Gere o Monica Guerritore, tornerà a camminare sul tappeto rosso, questa volta a Venezia.

Un week-end in Laguna che siamo certi non gli farà dimenticare le emergenze che ha lasciato a casa, dai rifiuti alle questioni relative al bilancio.

Probabilmente il rientro in città, dal red carpet al tappeto di rifiuti sarà un po’ amaro…

Rosaria Brancato

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

24 commenti

  1. con la maglia “free tibet”???? chi malafigura!!!!! fose se indossa “I love Messina” sembrerebbe un sindaco che ama la sua città e vuole che tutta Italia lo sappia, invece così sembra solo ‘nu schiunchiudutu!!!!

    0
    0
  2. con la maglia “free tibet”???? chi malafigura!!!!! fose se indossa “I love Messina” sembrerebbe un sindaco che ama la sua città e vuole che tutta Italia lo sappia, invece così sembra solo ‘nu schiunchiudutu!!!!

    0
    0
  3. MessineseAttenta 3 Settembre 2016 06:06

    Cosa sono tremila euro se li spendono gli altri.
    Come quelli chec’eranoprima.

    0
    0
  4. MessineseAttenta 3 Settembre 2016 06:06

    Cosa sono tremila euro se li spendono gli altri.
    Come quelli chec’eranoprima.

    0
    0
  5. Questo doveva essere il sindaco del risparmio? Non è la colpa di Accorinti è la colpa dei consiglieri comunali che pensano più allo stipendio e la poltrona che ai cittadini Messinesi.Non avendo una sua maggioranza anche il giorno dell’elezione lo avrebbero mandato a casa .Consiglieri mi auguro che non vi candiderete mai più!

    0
    0
  6. Questo doveva essere il sindaco del risparmio? Non è la colpa di Accorinti è la colpa dei consiglieri comunali che pensano più allo stipendio e la poltrona che ai cittadini Messinesi.Non avendo una sua maggioranza anche il giorno dell’elezione lo avrebbero mandato a casa .Consiglieri mi auguro che non vi candiderete mai più!

    0
    0
  7. Parlare bene e facile, ma mettere in pratica e diverso!!!!! al nostro caro Sindaco Metropolitanoooo!!!!! però riesce molto bene……” e nuiiii pagamuuuuu”

    0
    0
  8. Parlare bene e facile, ma mettere in pratica e diverso!!!!! al nostro caro Sindaco Metropolitanoooo!!!!! però riesce molto bene……” e nuiiii pagamuuuuu”

    0
    0
  9. Inutile dire questi non li votiamo più: Al loro posto ci mettono una lunga sfilza di amicizie e parentele che voi non conoscete ma che pretendono di entrare per avere finalmente la loro fetta di torta come i consiglieri che proclamano sfiduce ma è tutto per finta

    0
    0
  10. Inutile dire questi non li votiamo più: Al loro posto ci mettono una lunga sfilza di amicizie e parentele che voi non conoscete ma che pretendono di entrare per avere finalmente la loro fetta di torta come i consiglieri che proclamano sfiduce ma è tutto per finta

    0
    0
  11. bituato era, a peti interra a l’ex gil

    0
    0
  12. bituato era, a peti interra a l’ex gil

    0
    0
  13. In quel barcone ormai in fase di arenaggio, purtroppo, non è solo accorinti che fa spendere i denari per gite a Venezia, per il nuovo smartphone , ma anche altri che approfittando della bagarre istituzionale , anche dall’interno, stanno finendo di spolparsi i pochi resti….sic

    0
    0
  14. In quel barcone ormai in fase di arenaggio, purtroppo, non è solo accorinti che fa spendere i denari per gite a Venezia, per il nuovo smartphone , ma anche altri che approfittando della bagarre istituzionale , anche dall’interno, stanno finendo di spolparsi i pochi resti….sic

    0
    0
  15. #quellicheceranoprima

    0
    0
  16. #quellicheceranoprima

    0
    0
  17. Lo faranno entrare senza cravatta? Mi vergogno di questa persona.

    0
    0
  18. Lo faranno entrare senza cravatta? Mi vergogno di questa persona.

    0
    0
  19. e neanche un giornalista messinese ha invitato sull’aereo privato?

    0
    0
  20. e neanche un giornalista messinese ha invitato sull’aereo privato?

    0
    0
  21. A parte la maglietta penosa …la Rocca mi sembra un poskifata ……
    NO alla Maglietta….

    0
    0
  22. A parte la maglietta penosa …la Rocca mi sembra un poskifata ……
    NO alla Maglietta….

    0
    0
  23. Un antico detto dice: u re non fa corna ….

    0
    0
  24. Un antico detto dice: u re non fa corna ….

    0
    0

Rispondi a seraphina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007