Reggio / Assunzioni al Comune, il centrodestra vuole la "testa" di Irene - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio / Assunzioni al Comune, il centrodestra vuole la “testa” di Irene

Redazione

Reggio / Assunzioni al Comune, il centrodestra vuole la “testa” di Irene

giovedì 13 Gennaio 2022 - 17:50

In una nota congiunta, Forza Italia, Fdi, Lega e Coraggio Italia invocano le dimissioni della responsabile al Bilancio «per motivi d'opportunità politica»

REGGIO CALABRIA – Mentre Fiamma tricolore e Ancora Italia si preparano a una nuova conferenza stampa sul tema nelle prossime ore, il centrodestra “strutturato” Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Coraggio Italia – in una nota congiunta chiede la testa dell’assessore comunale al Bilancio Irene Calabrò.

Elementi nuovi, per il momento almeno, non ne vengono addotti. E – per loro fortuna – i quattro partiti ammettono tranquillamente che quanto emerso in merito alle assunzioni al Comune di Reggio Calabria operate e a quelle “potenziali” «non è vietato dalla legge».
Epperò, riflettono, «certamente lo dovrebbero imporre l’etica e la morale, l’inopportunità di un assessore comunale in carica, di partecipare ad una graduatoria per un profilo professionale pubblico in un Ente di cui la stessa è amministratore».

Vicende «emerse pubblicamente» in ragione delle quali il centrodestra reggino «chiede le dimissioni dell’assessore Calabrò per motivi di opportunità politica. Troppe volte i componenti della giunta Falcomatà sono finiti al centro di episodi dalle tinte fosche – scrivono gli esponenti di Fi, Lega, Fdi e Coraggio Italia -. Comportamenti borderline di cui Reggio non ha proprio bisogno, oggi più che mai»

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007