Reggio Calabria. Vicenda Miramare, al via il processo. Prossima udienza il 14 gennaio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggio Calabria. Vicenda Miramare, al via il processo. Prossima udienza il 14 gennaio

Dario Rondinella

Reggio Calabria. Vicenda Miramare, al via il processo. Prossima udienza il 14 gennaio

venerdì 30 Ottobre 2020 - 08:39
Reggio Calabria. Vicenda Miramare, al via il processo. Prossima udienza il 14 gennaio

In questa prima udienza sono stati ascoltati i tre testimoni

Foto di Aldo Fiorenza

Si è svolta ieri pomeriggio la prima udienza del processo per l’affidamento diretto del famoso stabile di proprietà comunale all’associazione “Il Sottoscala”, dove sono  imputati il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, il segretario generale del Comune, Giovanna Acquaviva, l’ex dirigente Maria Luisa Ada Spanò, gli assessori della Giunta dell’epoca, Armando Neri, Giovanni Muraca, Saverio Anghelone, Rosanna Maria Nardi, Giuseppe Marino, Agata Quattrone e Nino Zimbalatti, e l’imprenditore  Paolo Zagarella, presidente dell’Associazione ONLUS “Il Sottoscala”, vicino al primo cittadino della città dello Stretto.

Fuori dal tribunale poco prima dell’ingresso degli imputati la protesta di alcune persone che invitavano il sindaco Falcomatà a rinunciare ai termini della prescrizione in modo da dimostrare la trasparenza del suo operato e di quello della sua giunta dell’epoca.

Come previsto, in questa prima udienza  sono stati ascoltati il Soprintendente ai Beni Archeologici Margherita Eichberg, l’architetto Giuseppina Vitetta, funzionario della stessa Soprintendenza, e di Pizzimenti. Le parti si sono aggiornate al prossimo  14 gennaio alle ore 10:30.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x