Reggio / Versace: «Sul mio ruolo in MetroCity soltanto polemiche sterili» - VIDEO - Tempostretto

Reggio / Versace: «Sul mio ruolo in MetroCity soltanto polemiche sterili» – VIDEO

mario meliado

Reggio / Versace: «Sul mio ruolo in MetroCity soltanto polemiche sterili» – VIDEO

sabato 04 Dicembre 2021 - 06:55

Diversamente da Minicuci, considerato più che legittimo il ruolo da sindaco metropolitano facente funzioni. «Al Comune? Dialettica forte, ma normalissima»

REGGIO CALABRIA –  Mentre si definivano i dettagli relativi alle deleghe dei neoassessori comunali di Reggio Calabria, cosa pensava il (consigliere comunale reggino e) sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace al riguardo?
Noi gliel’abbiamo chiesto.

«Solo frizioni. Maggioranza coesa»

«Non amo commentare i pettegolezzi ma, semmai, i fatti – spiega Versace, come potrete vedere nell’intervista audiovideo rilasciata a Tempostretto –. I fatti sono che abbiamo registrato una forte ma normalissima dialettica tra i partiti, nel ripercorrere alcune criticità vissute in questo primo anno d’Amministrazione comunale. Adesso ripartiremo di slancio con questa nuova Giunta. Chiaro, ogni volta che ci sono frizioni sembra sia accaduto chissà cosa, ma le cose stanno diversamente. C’è una maggioranza assolutamente coesa».

Ma Versace può svolgere o no il ruolo di metrosindaco effe-effe?

Ma c’è almeno un altro tema da approfondire a dovere: la legittimità del vicesindaco metropolitano di svolgere il ruolo di sindaco metropolitano facente funzioni.

La questione, come certamente ricorderete, era stata proprio Tempostretto a sollevarla diversi giorni fa, per la precisione il 29 novembre scorso, dando notizia di una missiva del consigliere metropolitano leghista (ed ex candidato sindaco di Reggio Calabria per il centrodestra) Nino Minicuci indirizzata al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e al Prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani che sollevava ampi dubbi in questa direzione.
«Non avrei molta voglia di rispondere su questo, e non certo perché non conosca la risposta. Dico – così Carmelo Versace – che ci sono gli organi preposti che debbono valutare la legittimità del ruolo che oggi sto ricoprendo. E c’è uno Statuto metropolitano che parla chiaro. Non m’interessano le polemiche sterili di chi in questi giorni le sta portando avanti. No, non ho parlato col mio entourage di cosa potrebbe accadere in caso gli organi preposti ritenessero fondate. Non l’ho fatto perché, a nostro avviso, non ci sono gli elementi per poter anche solo valutare un’opzione del genere».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007