Riaperture, appello di AIDAA a strutture ricettive: ospitate animali gratuitamente - Tempostretto

Riaperture, appello di AIDAA a strutture ricettive: ospitate animali gratuitamente

Alessandra Serio

Riaperture, appello di AIDAA a strutture ricettive: ospitate animali gratuitamente

domenica 09 Maggio 2021 - 08:26

Circa 7 milioni di famiglie puntano alle vacanze col cane. Incentivarli vuol dire sostenere il turismo

In vista delle prossime riaperture l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – AIDAA lancia agli albergatori, ai titolari di pensioni, agriturismo,  b&b un appello per ospitare gratuitamente o a prezzi stracciati i cani e gli altri animali delle famiglie italiane.

In Italia ci sono  7 milioni di famiglie con animali e di queste almeno due milioni ogni anno vanno in vacanza con i loro pelosi, tenendo conto della situazione generale che stiamo attraversando chiediamo ai gestori ed ai proprietari di alberghi, hotel, pensioni ma anche agriturismo e B&B ma anche ai gestori delle spiagge dove sono ammessi i cani di praticare sconti di almeno il 50% sui prezzi in vigore per ospitare le famiglie con cani ed altri animali.”

Spesso, spiega la sigla animalista, le famiglie con un numero elevato di cani sono costrette a rinunciare alle vacanze o a mettere in pensione i propri animali, quest’anno chiediamo a tutti gli operatori turistici di incentivare il turismo con animali attraverso prezzi calmierati.

Tag:

Un commento

  1. Finalmente una proposta seria per combattere la crisi economica! Trasformare tutto in un canile! Così si creeranno posti di lavoro per inservienti pronti a togliere le deiezioni dalle battigie ed i costruttori di tappi per le orecchie per il continuo abbaiare e di disinfettanti, poiché non tutti amano vivere tra piscio e bava, gioiranno. Fior di economisti.

    1
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007