Rinnovata la convenzione tra Unime e Questura di Messina per tirocini formativi - Tempostretto

Rinnovata la convenzione tra Unime e Questura di Messina per tirocini formativi

Redazione

Rinnovata la convenzione tra Unime e Questura di Messina per tirocini formativi

giovedì 28 Ottobre 2021 - 12:37

La nuova collaborazione avrà durata triennale

E’ stato siglato stamane dal rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, e dal questore di Messina, Gennaro Capoluongo, il rinnovo della convenzione tra Unime e Questura di Messina per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento rivolti agli studenti iscritti ai Corsi di laurea, Master, Dottorati di ricerca e Scuole di specializzazione.

«È una collaborazione che riparte – ha detto il rettore – e per questo ringrazio il questore e tutte le forze di polizia per la disponibilità e la vicinanza all’Università; si tratta di un progetto che attraverso l’alternanza tra studio e lavoro e modalità didattiche alternative, avvalendosi della collaborazione delle Istituzioni, attente e presenti sul territorio, auspica di fornire ai professionisti di domani gli strumenti per meglio orientare le loro scelte».

«La convenzione è un accordo fondamentale – ha sottolineato il questore – un segno di vicinanza al territorio. Crediamo, infatti, che la Polizia di Stato debba integrarsi sempre più con la società civile. Il nostro obiettivo è quello di essere vicini alla gente e stiamo facendo di tutto affinché le nostre divise rappresentino un amico per il cittadino piuttosto che un censore”.

Un rinnovo di collaborazione, di durata triennale, accolto con grande entusiasmo dalle due Istituzioni, nella ferma convinzione che indirizzare le scelte professionali degli studenti debba passare anche dalla conoscenza diretta del mondo del lavoro.

Personale della Polizia di Stato qualificato dedicherà ai tirocinanti momenti di studio ed approfondimento nei settori dell’ordine e della sicurezza pubblica, della gestione del personale, del contenzioso in materia di armi, delle procedure concernenti il permesso di soggiorno e la protezione internazionale, con l’obiettivo di dissipare dubbi ed incertezze e far conoscere di cosa si occupa la Polizia di Stato e con quali modalità d’intervento opera, tenendo conto, altresì, dei diversi ruoli e delle molteplici competenze connesse.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007