Un’altra tartaruga trovata morta sulla spiaggia di San Saba - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Un’altra tartaruga trovata morta sulla spiaggia di San Saba

Silvia Mondi

Un’altra tartaruga trovata morta sulla spiaggia di San Saba

domenica 19 Aprile 2015 - 13:28
Un’altra tartaruga trovata morta sulla spiaggia di San Saba

Alle ore 6 di questa mattina, in contrada Mella, a San Saba, è stata ritrovata una tartaruga senza vita. A segnalare la vicenda un giovane che ha prontamente scattato qualche foto. Il consigliere della sesta Circoscrizione Mario Biancuzzo chiede agli organi di competenza che venga rimosso il corpo della povera tartaruga.

E’ già la seconda tartaruga che, nell’arco di un mese, viene ritrovata nelle spiagge di San Saba.

Dopo il ritrovamento dello scorso 2 aprile a Caporasocolmo, nel villaggio San Saba, ed il cui corpo è stato prontamente rimosso dall’Istituto Zooprofilattico della Sicilia di Palermo, su incarico della Capitaneria di Porto, stamane un’altra scoperta.

Alle prime luci di questa mattina, in Contrada Mella, infatti, un giovane ha trovato il corpo senza vita di una tartaruga che giaceva già in un avanzato stato di decomposizione. L’animale non sembra però presentare ferite.

Oggi il consigliere della sesta circoscrizione Mario Biancuzzo, chiede agli organi di competenza di accertare le eventuali dinamiche del decesso della tartaruga e che venga effettuato un corretto smaltimento del corpo.

Silvia Mondì

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x