Roccalumera. "Angelica ha superato l'intervento, le preghiere sono arrivate al cielo" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Roccalumera. “Angelica ha superato l’intervento, le preghiere sono arrivate al cielo”

Carmelo Caspanello

Roccalumera. “Angelica ha superato l’intervento, le preghiere sono arrivate al cielo”

giovedì 21 Maggio 2020 - 18:03
Roccalumera. “Angelica ha superato l’intervento, le preghiere sono arrivate al cielo”

La commozione della mamma della 18enne operata in Germania grazie alla generosità di oltre 4mila persone che in due giorni hanno raccolto 100mila euro

ROCCALUMERA – “Angelica ha superato il lunghissimo intervento, le mie e le vostre preghiere sono arrivate in cielo. Grazie di cuore per la solidarietà espressa in mille modi”. Le parole di mamma Anna toccano il cuore. Quella di mercoledì è stata per lei la giornata più lunga. La sua “piccola” campionessa è stata sottoposta ad un delicato intervento, finito dopo 12 ore intense, nel corso del quale i medici si sono adoperati per rimuovere quel male contro il quale ha lottato la 18enne roccalumerese. Una ragazza solare, che ama la vita e lo sport (è capitano della locale squadra di pallavolo). L’operazione è stata eseguita ad Hannover, in Germania, presso l’International Neuroscience Institute, un centro di eccellenza mondiale. Per poter essere curata in quel luogo si è mobilitata l’intera riviera jonica raccogliendo lo scorso fine settimana 100mila euro in appena due giorni. Non c’era tempo da perdere.

Lunedì il volo verso la Germania, ieri il lungo intervento. Oggi la speranza che si riaccende. Come si riaccende il sorriso di mamma Anna, dei fratelli, di quanti hanno contribuito donando. E sono oltre 4mila le persone che lo hanno fatto. Oggi Angelica è tornata a sorridere, a parlare, a muovere le braccia. Grazie all’opera di medici di alto profilo. Grazie al sostegno dell’intera riviera jonica (e non solo), grazie alle preghiere che hanno accompagnato il percorso dell’ultima settimana della ragazza e alle quali si è affidata anche la madre. Unanime il coro delle compagne del volley: “Angelica hai vinto il primo set, adesso devi vincere la partita e la vincerai”. (Carmelo Caspanello)

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007