Roccalumera. Caso di coronavirus, il sindaco: "Non c'è nessun focolaio" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Roccalumera. Caso di coronavirus, il sindaco: “Non c’è nessun focolaio”

Gianluca Santisi

Roccalumera. Caso di coronavirus, il sindaco: “Non c’è nessun focolaio”

mercoledì 01 Aprile 2020 - 11:15
Roccalumera. Caso di coronavirus, il sindaco: “Non c’è nessun focolaio”

Il primo cittadino è intervenuto per rassicurare la popolazione: "Manteniamo la calma e non creiamo falsi allarmismi"

ROCCALUMERA – Il sindaco Gaetano Argiroffi è intervenuto per fare chiarezza dopo l’ufficializzazione del primo caso di contagio da coronavirus nella cittadina jonica. Circostanza che ha spinto, ieri, l’Amministrazione comunale ad attivare il Coc.

“La persona risultata positiva al Covid-19 – ha spiegato Argiroffi – era da tempo isolata nella propria abitazione per pregressa patologia. Gli unici contatti avvenuti sono stati con un familiare che provvedeva ad accudirla. Tutte le persone del suo nucleo familiare sono state già segnalate alle Autorità competenti, per gli interventi di profilassi, e posti in quarantena. Le misure di prevenzione sono state immediatamente attivate. Ho provveduto all’apertura del Coc, non appena sono stato informato dell’accaduto”.

Secondo quanto si è appreso, la donna si trova adesso ricoverata a Catania, dove recentemente era stata in cura. “Voglio rassicurare la cittadinanza tutta – ha aggiunto il sindaco Argiroffi – che nessun focolaio epidemiologico sussiste. Né vi sono rischi di insorgenza di contagi, legati al caso di coronavirus in questione. Manteniamo la calma. Non facciamoci prendere dal panico e non creiamo falsi allarmismi. Rimaniamo a casa, rispettando tutte le prescrizioni fissate del Governo Centrale e Regionale. Usciamo da casa solo per motivi indispensabili”.

Per qualunque necessità, il sindaco ha invitato la cittadinanza a chiamare i numeri utili, pubblicati sul sito e sulla pagina istituzionale del Comune di Roccalumera.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007