Roccalumera. Valorizzazione del centro storico, Comune punta su bando del Mibact - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Roccalumera. Valorizzazione del centro storico, Comune punta su bando del Mibact

Gianluca Santisi

Roccalumera. Valorizzazione del centro storico, Comune punta su bando del Mibact

venerdì 27 Marzo 2020 - 20:04
Roccalumera. Valorizzazione del centro storico, Comune punta su bando del Mibact

Affidato l'incarico per la redazione dello studio di fattibilità tecnico-economica. Grande attenzione alla mobilità ciclabile.

ROCCALUMERA – L’Amministrazione comunale ha affidato l’incarico per la redazione dello studio di fattibilità tecnico-economica dei lavori di recupero dell’asse storico di via Caminiti e delle arterie trasversali. Si tratta di un progetto che prevede la connessione tra le emergenze architettoniche – il Santuario di S. Antonio, il centro culturale Antica Filanda e il centro sociale Giovanni Paolo II – con la piazza Santa Maria del Carmelo e con il sistema della mobilità ciclabile verso i borghi storici e il lungomare.

Un’iniziativa ambiziosa che l’Amministrazione del sindaco Gaetano Argiroffi intende farsi finanziare dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, nell’ambito dell’avviso pubblico relativo alla selezione di interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico-culturale dei comuni delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il bando del Mibact intende valorizzare il patrimonio artistico, culturale e naturale dei comuni del Sud Italia con meno di 5mila abitanti, rafforzando l’attrattività dei borghi e dei centri storici di piccola e media dimensione. Tra gli interventi per i quali si può chiedere il finanziamento si riscontrano: il recupero e l’adeguamento funzionale, strutturale e impiantistico di immobili e spazi pubblici; la realizzazione di percorsi ciclabili e pedonali per la connessione e la fruizione dei luoghi di interesse turistico-culturale; il miglioramento dell’accessibilità e della mobilità nel territorio.

La proposta progettuale dovrà essere presentata entro il 13 aprile 2020. A redigere il piano che sarà presentato dal Comune di Roccalumera al Mibact sarà la società Moduloquattro Architetti Associati, formata dagli architetti Gaetano Scarcella, Fabrizio Ciappina e Giuseppe Fugazzotto. La spesa per la redazione dello studio di fattibilità ammonta a circa 3mila e 800 euro.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007