Perseguitava l'ex con sms, pedinamenti e molestie: 25enne in carcere - Tempo Stretto

Perseguitava l’ex con sms, pedinamenti e molestie: 25enne in carcere

Ve. Cro.

Perseguitava l’ex con sms, pedinamenti e molestie: 25enne in carcere

giovedì 10 Dicembre 2015 - 11:42
Perseguitava l’ex con sms, pedinamenti e molestie: 25enne in carcere

La vicenda era cominciata nell'ottobre del 2014 quando il 25enne si era avvicinato alla macchina della ex e aveva spaccato il parabrezza in mille pezzi.

Messaggi minatori, telefonate intimidatorie, insulti di ogni genere e poi la macchina data a fuoco. In un’occasione, anche il parabrezza spaccato in mille pezzi a mani nude. E’ stato rinchiuso direttamente in carcere un 25enne stalker di Sant’Agata di Militello che, dal 2014, perseguitava letteralmente sia la sua ex compagna sia tutti quelli che le stavano vicini. Ai domiciliari invece il fratello dello stalker, un 22enne che, da quanto emerso dalle indagini dei poliziotti del Commissariato locale, aveva aiutato l’altro a rendere la vita impossibile alla povera vittima.
Un’escalation di violenza che, in pochi anni, si era fatta sempre più preoccupante, nonostante allo stalker fosse stato anche fatto divieto di avvicinarsi all’ex. Ecco perché, oggi, per lui è stato eseguito il trasferimento in carcere. Dalle indagini è anche emerso come, insieme al fratello, pedinasse la vittima e la molestasse persino sul posto di lavoro. (Ve. Cro.)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007