S. Teresa. La curva dei contagi torna a crescere: 64 nuovi positivi in 48 ore - Tempostretto

S. Teresa. La curva dei contagi torna a crescere: 64 nuovi positivi in 48 ore

Gianluca Santisi

S. Teresa. La curva dei contagi torna a crescere: 64 nuovi positivi in 48 ore

giovedì 20 Gennaio 2022 - 19:34

Da lunedì sarà potenziato l'hub vaccinale di villa Ragno. Le scuole torneranno in presenza

S. TERESA – “I dati sul Covid non sono a nostro favore, purtroppo c’è nuovamente un’impennata della curva dei contagi nelle giornate di ieri e oggi”. Lo ha annunciato in diretta Facebook il sindaco di S. Teresa, Danilo Lo Giudice. Nel centro jonico il dato del contagio da Covid-19 registra 42 nuovi positivi nella giornata di ieri e altri 22 oggi, per un totale di 64 nuovi positivi a fronte di soli 20 guariti. Un +44 che porta il totale degli attualmente positivi nel centro jonico pari a 206. “Una risalita nella curva dei contagi che non ci fa ben sperare ma che va comunicarta alla cittadina per trasparenza”, ha aggiunto Lo Giudice. Al suo fianco l’assessore alla Salute Gianmarco Lombardo e il consigliere comunale Dario Miano. “Abbiamo confrontato i dati della provincia di Messina e dell’intera Sicilia – ha aggiunto il sindaco – e purtroppo da un paio di giorni si registra una nuova impennata dei casi che noi riscontriamo anche a S. Teresa”.

Centro vaccinale aperto anche di pomeriggio

Una buona notizia è stata comunicata dal sindaco sul centro vaccinale allestito nel Palazzo della Cultura. Il commissario Firenza ha infatti recepito positivamente le istanze dell’Amministrazione, disponendo il potenziamento della struttura. Da lunedì 24 gennaio il centro vaccinale sarà gestito dall’Hub Fiera di Messina e nello specifico dal responsabile, dott. Vincenzo Picciolo. Il commissario ha disposto non solo l’apertura dalle 9 alle 15 tutti i giorni ma anche per due turni pomeridiani settimanali. Le giornate verranno comunicate successivamente.

Le scuole riapriranno

Ultimo accenno durante la diretta alla riapertura delle scuole, prevista per lunedì. “L’ordinanza per le scuole si conclude domenica sera e io non sono più nelle condizioni di emetterne una nuova – ha spiegato Danilo Lo Giudice – perché nel frattempo le condizioni sono cambiate e il presidente Musumeci ha disposto che si possano chiudere le scuole solo in zona rossa e non più in zona arancione. Non chiedetemi cose che non posso fare perché già mi sono assunto una responsabilità importante sospendendo le lezioni questa settimana”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007