S. Teresa. "Liberi di scegliere", incontro online con il giudice Roberto Di Bella - Tempostretto

S. Teresa. “Liberi di scegliere”, incontro online con il giudice Roberto Di Bella

Gianluca Santisi

S. Teresa. “Liberi di scegliere”, incontro online con il giudice Roberto Di Bella

sabato 15 Maggio 2021 - 11:59

L'evento è stato organizzato dal Lions Club con gli studenti dell'Istituto Caminiti-Trimarchi

S. TERESA – Il Giudice del Tribunale per i minorenni di Catania, Roberto Di Bella, è intervenuto ad un incontro online sulla legalità con gli studenti dell’Istituto Superiore “Caminiti-Trimarchi” di S. Teresa. L’evento è stato organizzato dal Lions Club di S. Teresa e scaturisce da libro “Liberi di scegliere”, scritto dallo stesso Di Bella, dal film omonimo diretto da Giacomo Campiotti e dal concorso nazionale indetto dal MIUR per le scuole superiori.

Il giudice si è subito aperto ai ragazzi raccontando la sua storia, gli episodi più importanti della sua vita di studente e poi di magistrato a Reggio Calabria, evidenziando varie vicissitudini a cui è dovuto andare incontro con bambini e giovani, figli di famiglie della ‘ndrangheta il cui destino era segnato: latitanza, carcere o morte per i maschi, matrimoni coatti e collaborazione passiva per le donne. Così, ad un certo punto della sua attività, Di Bella ha cercato di adottare e intraprendere una strategia supportata dalla giurisprudenza, che permettesse  a questi minori  di potere “scegliere” tra la tradizione della ‘ndrangheta, con le sue leggi ataviche e violente, e una vita diversa e “normale” tramite l’affidamento a famiglie o a Centri di accoglienza. Ha dunque risposto alle varie domande degli studenti collegati.

E’ intervenuta al dibattito anche il Governatore del Distretto Lions Club 108 YB – Sicilia, Mariella Sciammetta, che ha sottolineato l’impegno lionistico per le tematiche della legalità verso i giovani ma anche per le problematiche legate all’istituto dell’affido dei minori.

Il dirigente scolastico, Carmela Maria Lipari, ha sottolineato la profonda umanità, la grande professionalità e la capacità di coinvolgimento del giudice Di Bella. Il dirigente ha pure riferito della partecipazione di alcune classi al concorso ministeriale con recensioni cinematografiche e realizzazione di video.

Il presidente del Lions Club di S. Teresa, Massimo Caminiti, ha espresso la propria soddisfazione per la riuscita dell’incontro-dibattito e la partecipazione delle 21 classi del triennio dei Licei Scientifico e Classico, coordinate dai docenti e, soprattutto, alla prof.ssa Emilia Scarcella, referente dell’Istituto in materia di legalità. L’importante incontro è stato registrato e può essere visto attraverso la pagina Facebook dell’Istituto “Caminiti-Trimarchi” o quella del Lions Club Sicilia.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007