S. Teresa. "Usa la bici e guadagna un credito da spendere nei negozi" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

S. Teresa. “Usa la bici e guadagna un credito da spendere nei negozi”

Gianluca Santisi

S. Teresa. “Usa la bici e guadagna un credito da spendere nei negozi”

sabato 08 Maggio 2021 - 09:29

La proposta del Pd per disincentivare l'utilizzo delle auto in estate

S. TERESA – “Da tanti anni, soprattutto nei mesi di luglio e agosto, la cittadinanza ha subito l’assalto di un turismo in gran parte mordi e fuggi, che ha lasciato poco in termini di economia, ma ha creato gravi disagi a tutta la cittadinanza residente, e un aggravio di costi per il bilancio comunale, con una viabilità caotica, uno stress continuo alla ricerca di parcheggi, che non si trovano e che spesso vengono occupati dai bagnanti non residenti”. Inizia così la lunga nota del circolo Pd di S. Teresa che ha voluto avanzare una serie di proposte all’Amministrazione comunale.

La prima è quella di fornire ai cittadini residenti la possibilità di poter parcheggiare gratuitamente per un tempo maggiore negli stalli a pagamento e nel lungomare, e gratuitamente per le intere giornate di sabato e per il mese di agosto, attraverso il rilascio di un pass parcheggio residenti. Per i non residenti ed i turisti invece vengono proposti dei pass a ore a pagamento per un certo numero di posti disponibili.

“In alternativa – spiega il segretario Angelo Casablanca – si può utilizzare le aree di piazza Mercato (nella foto), dello spazio fiera e degli spazi utilizzati di recente dal Circo, con abbonamenti forniti anche dalle strutture ricettive. Utilizzando bus navetta scoperti e bici per raggiungere la spiaggia. Un certo numero di posti si potrebbero ricavare, con una attenta rimodulazione,  nella zona antistante la caserma dei carabinieri”.

Per incentivare l’utilizzo delle bici, anche elettriche e dei monopattini, da parte dei cittadini residenti, il Pd propone invece l’istituzione del “cashback mobilità”. “Attraverso l’utilizzo di diversi sistemi tecnologici, Gps, App, ect., collegati alla bicicletta che l’ente comunale consegnerà e previa iscrizione al sito comunale – aggiunge Casablanca – darà la possibilità di ottenere un guadagno a km, che contribuirà a formare un cashback con un tetto massimo stabilito. Questo cashback entro fine anno anno potrà essere speso presso gli esercizi commerciali del Comune, che tanto hanno sofferto per la crisi pandemica, coniugando ambiente e solidarietà”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x