Salina, nel laghetto di Lingua sostano per la prima volta cinque fenicotteri rosa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Salina, nel laghetto di Lingua sostano per la prima volta cinque fenicotteri rosa

Redazione

Salina, nel laghetto di Lingua sostano per la prima volta cinque fenicotteri rosa

martedì 07 Settembre 2021 - 09:23

Il laghetto sta migliorando il suo habitat e favorisce gli uccelli migratori

Sorpresa a Salina e spettacolo piacevole per isolani e vacanzieri: cinque fenicotteri si “rilassano” nel laghetto di Lingua.

   “Per la prima volta – commenta Elio Benenati, capo servizio della vigilanza della riserva naturale orientata “Le Montagne delle Felci e dei Porri” di Salina – nel laghetto di Lingua si sono fermati cinque esemplari di fenicottero rosa. Qualche anno ci fu una sola presenza che per giorni vi soggiornò e per la sua bellezza catturò turisti e isolani. Questo significa che il laghetto sta ancora migliorando il suo habitat e che favorisce gli uccelli migratori. Rispetto agli anni scorsi più fauna è presente in questo angolo di paradiso”.

A renderli inconfondibili è senza dubbio il loro aspetto: le zampe lunghe, il collo curvo, il becco buffo. Ma soprattutto il loro piumaggio: pur nascendo grigi, diventano rosa facendo ciò che più amano, cioè mangiare gamberetti. I fenicotteri rosa, grandi ed eleganti volatili in grado di percorrere fino a 700 km in meno di 24 ore. (Ansa).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x