Morte Giovannino, inchiesta interna dell'ospedale Papardo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Morte Giovannino, inchiesta interna dell’ospedale Papardo

Morte Giovannino, inchiesta interna dell’ospedale Papardo

venerdì 29 Settembre 2017 - 09:38

Una commissione formata da 3 medici valuterà gli aspetti della vicenda. Intanto i medici legali hanno eseguito l'autopsia sul corpicino del neonato, spentosi 5 giorni dopo la nascita.

La Direzione Strategica dell’Azienda Ospedaliera Papardo ha istituito una commissione d’indagine interna sul caso del piccolo Giovannino, morto il 21 settembre.

Il gruppo, composto da 3 professionisti del Papardo, dovrà verificare quanto accaduto.

"Si tratta di un iter avviato dalla Direzione del Papardo appresa la notizia della morte del neonato, azione che potrà servire ad accertare i fatti. La Direzione dell'Ospedale ha intenzione di procedere speditamente offrendo la massima collaborazione nei confronti della Procura di Messina", spiega la struttura sanitaria in una nota.

Intanto, l'inchiesta penale procede. Le dottoresse Maria Berlich e Claudia Giuffrida hanno eseguito l'autospia sul corpicino di Giovanni, e dovranno inoltre stabilire se anche nei mesi della gravidanza la puerpera siastata seguita correttamente.

Ad oggi sono cinque i medici del Papardo indagati, ovvero le due ginecologhe, due ostetriche e l’infermiera che si sono occupate della mamma e del piccolo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007