Due mesi di lavori per effettuare il maquillage alla storica “Villa Italia” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Due mesi di lavori per effettuare il maquillage alla storica “Villa Italia”

Salvatore Famularo

Due mesi di lavori per effettuare il maquillage alla storica “Villa Italia”

martedì 17 Marzo 2015 - 15:47
Due mesi di lavori per effettuare il maquillage alla storica “Villa Italia”

Sono stati appaltati i lavori di risistemazione e ristrutturazione della villa comunale, da qualche tempo un po’ trascurata e divenuta ricettacolo di bande di vandali. Sarà riaperta anche la “Torre panoramica”

Sembra lontano, ormai, il tempo in cui gli stefanesi amavano passeggiare tra i viali della propria villa comunale, specialmente in primavera e in estate, dove il profumo dei vari tipi di gelsomini inebriava l’aria invitando anche i forestieri a sostare qualche ora, all’interno del parco, consumando un buon gelato tra piante e fiori di ogni genere. E dove i bambini si rincorrevano attorno alla grande vasca circolare con i pesciolini rossi a cui davano da mangiare le briciole di pane.

Così anche le numerosissime coppie di sposi, tantissime anche di fuori, che desideravano ricordare il giorno del loro matrimonio tra il verde e i colori di “Villa Italia”, ottima location per il loro servizio fotografico.

Ma la villa comunale rappresenta anche un prezioso scrigno di ricordi dove si conservano i segreti di tante coppie di innamorati che in quelle panchine si sono giurati “amore eterno” e che aspettavano l’imbrunire per scambiarsi qualche innocente effusione.

Oggi, purtroppo, “Villa Italia” non è più tutto questo, e perciò l’Amministrazione comunale ha deciso di “ripulire un po’ l’aria” appaltando i lavori di ristrutturazione e risistemazione del proprio giardino.

Sarà anche ristrutturata e consolidata, attraverso la messa in sicurezza, la “Torre panoramica” all’interno della villa, da dove si possono ammirare panorami mozzafiato, costruita a metà degli anni ’80 e mai disponibile alla fruizione dei visitatori, a parte qualche brevissimo periodo.

A partire dalla prossima settimana “Villa Italia” diventerà un vero e proprio cantiere di lavoro e resterà chiusa per i prossimi due mesi durante i quali si effettueranno i lavori necessari, ivi compreso un modernissimo impianto di video sorveglianza, per ridare la bellezza e i profumi di un tempo, ma soprattutto restituire agli stefanesi i luoghi che hanno sempre amato. (Salvatore Famularo)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x