Indaga la Procura, aperta inchiesta sulla morte dell'operaio Nicola Di Mauro - Tempostretto

Indaga la Procura, aperta inchiesta sulla morte dell’operaio Nicola Di Mauro

Redazione

Indaga la Procura, aperta inchiesta sulla morte dell’operaio Nicola Di Mauro

Tag:

martedì 03 Settembre 2013 - 12:41

Il sostituto procuratore Federica Rende ha aperto un'inchiesta sulla morte dell'operaio 51enne avvenuta in un cantiere di Saponara. L'uomo potrebbe essere caduto, dopo aver accusato un malore, e battuto la testa sul pavimento. La Procura ha disposto l'autopsia.

Un fascicolo è stato aperto in Procura sulla morte di Nicola Di Mauro, l’operaio 51enne di Villafranca Tirrena deceduto ieri pomeriggio dopo aver accusato un malore mentre lavorava in un edificio di Saponara.
Ad avviare l’inchiesta il sostituto procuratore Francesca Rende. Il magistrato ha disposto l’autopsia che sarà eseguito all’obitorio del Policlinico. L’inchiesta dovrà accertare le reali cause della morte di Di Mauro ed eventuali responsabilità di terzi. Ieri i Carabinieri hanno sequestrato il cantiere nel quale l’operaio stava lavorando. Secondo la prima ricostruzione Di Mauro si sarebbe sentito male mentre era al lavoro in un edificio di Saponara. Cadendo avrebbe sbattuto la testa sul pavimento dove lo hanno trovato i compagni di lavoro. L’operaio è stato trasportato in ambulanza al Policlinico dov’ è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Ma subito dopo il 51enne è morto

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007