Al via il campo scuola della protezione civile. Cinque giorni dedicati alla formazione dei giovani cittadini - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Al via il campo scuola della protezione civile. Cinque giorni dedicati alla formazione dei giovani cittadini

Salvatore Di Trapani

Al via il campo scuola della protezione civile. Cinque giorni dedicati alla formazione dei giovani cittadini

lunedì 25 Luglio 2016 - 15:12
Al via il campo scuola della protezione civile. Cinque giorni dedicati alla formazione dei giovani cittadini

Torna il progetto “Anch’io sono la protezione civile” realizzato dall'associazione “Pubblica Assistenza Rivivere a colori Saponara ANPAS” in sinergia con l’amministrazione e promosso dal Dipartimento Protezione Civile Nazionale. Cinque giorni dedicati alla sensibilizzazione e alla formazione di 20 giovani di età compresa tra gli 11 e i 16 anni che avranno modo di sperimentare dal vivo cosa vuol dire essere un volontario della protezione civile.

Torna per il terzo anno consecutivo il progetto “Anch’io sono la protezione civile”. Un’iniziativa di grande importanza che coinvolgerà, a Saponara, 20 ragazzi dagli 11 ai 16 anni in sei giornate dedicate al volontariato e all’operato della protezione civile. L’evento, dalla grande valenza civica ed educativa, è stato ideato dall’associazione “Pubblica Assistenza Rivivere a colori Saponara ANPAS” in sinergia con l’amministrazione e con la promozione del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale.

Il campo scuola “Anch’io sono la protezione civile”, che si svolgerà presso il campo ludico-ricreativo di Cavaliere, prenderà il via già da oggi e si concluderà il 30 luglio. Scopo principale sarà sensibilizzare e informare per garantire ai giovani cittadini del domani le principali tecniche di primo soccorso. Prevista la partecipazione anche del corpo forestale dello stato, della centrale operativa 118 di Messina e delle unità cinofile.

Un’iniziativa che lo scorso anno era sta a suo tempo definita fondamentale, proprio in considerazione dei tragici eventi alluvionali che nel 2011 avevano coinvolto il comune tirrenico.

L’idea, nata nel 2007, coinvolgerà quest’anno 14 regioni con ben 6 campi scuola realizzati in Sicilia. Oltre a Saponara, infatti, prenderanno parte al progetto anche i comuni di Paternò, Prizzi, con due campi scuola, Agira e Catania.

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007