Lo Jonio Volley saluta la finale di Coppa Trinacria, vince il Savio al tie break - Tempostretto

Lo Jonio Volley saluta la finale di Coppa Trinacria, vince il Savio al tie break

Giusy Briguglio

Lo Jonio Volley saluta la finale di Coppa Trinacria, vince il Savio al tie break

martedì 02 Aprile 2013 - 08:42

Si conclude per 3 a 2 a favore del Domenico Savio la semifinale di Coppa Trinacria. Lo Jonio esce di scena e torna a pensare al campionato

Si è concluso il capitolo Coppa Trinacria per lo Jonio Volley. Sabato sera, nella cornice del PalaJuvara, il Domenico Savio ha battuto le ragazze di Prestipino al tie break. La squadra messinese si è aggiudicata la finale, facilitata nel compito di vincere da Casale e compagne che giocano una delle loro peggiori partite. Cinque set, in un crescendo di errori e imprecisioni, oltre a una confusione generale che genera sbagli di facile portata. Una sfida accessibile e l’occasione di arrivare in finale sprecata per disattenzione. E’ già con il primo set che si delinea il futuro della partita. Il Savio parte bene, incoraggiato dal pubblico di casa che affolla gli spalti del PalaJuvara e lo Jonio comincia invece già a sbagliare. A risentirne difesa e ricezione che mettono in discussione l’attacco. Il Savio, da parte sua, si è preparato bene alla sfida, memore della sconfitta subìta in campionato. Le ragazze di Russo non si lasciano sorprendere in difesa anche se lo Jonio gli rende le cose più semplici del previsto. L’attacco messinese parte quasi sempre dalla seconda linea, evitando così il muro jonico che si è dimostrato impenetrabile nelle altre partite. Non stavolta però dove, anche se serve poco, funziona male. Scarsa la difesa, scarso l’attacco. Nella metà campo ospite, sono poche le palle servite per attaccare bene. Il primo set si conclude a favore delle padroni di casa che decise a vincere riprendono le avversarie che erano riuscite a guadagnare quattro punti di distacco. Sul 18 a 22 a favore dello Jonio, la squadra messinese rimonta e vince per 25 a 23. Il secondo parziale termina con lo stesso punteggio, ma a favore di Casale e company che, sempre inseguite dal Savio, riescono stavolta a chiudere per prime. Sull’1 a 1 invece di sfoderare la grinta, lo Jonio ricomincia a sbagliare e il Savio porta a casa il terzo parziale ancora per 25 a 23. Auspicabile una sostituzione in campo jonico, mister Prestipino fa riscaldare Evelina Fravventura per sostituire Fabiana Egitto, autrice di una serie di errori in difesa e presa di mira dalle avversarie, ma alla fine non la mette in campo. Il quarto parziale riesce comunque a restare in casa jonica. Il gioco cambia, il Savio è stanco e comincia a sbagliare sempre di più. Russo cambia tutta la formazione ma non serve a nulla, lo Jonio vince per 25 a 16, giocando come è in grado di giocare. Il punteggio lo dimostra, ma il morale delle messinesi non è calato, la formazione nel quinto set ritorna quella originale. Le ragazze di Russo, schiarite le idee, ritornano a vincere. Nel tie break lo Jonio non entra mai in gioco, il Savio guida sempre il punteggio e poi chiude per 15 a 10. Chiuso il capitolo Coppa, è tempo di dimenticare la sconfitta e ricominciare a vincere in campionato. Domenica la sfida è contro il Semper Volley, ma fra tre settimane lo Jonio si ritroverà ancora di fronte il Savio per la sfida di ritorno, dove le due squadre si giocheranno il primo posto in classifica.

(Giusy Briguglio)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007