“Messina Social City”, dopo il Cda nominati anche i revisori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Messina Social City”, dopo il Cda nominati anche i revisori

DLT

“Messina Social City”, dopo il Cda nominati anche i revisori

DLT |
mercoledì 19 Dicembre 2018 - 10:41
servizi sociali

La “Messina Sociali City” prende forma. Dopo il decreto sulla nomina dei componenti del Consiglio di amministrazione (VEDI QUI), il sindaco De Luca firma anche quello sulla nomina dei revisori dei conti.

A vigilare sulla regolarità contabile degli atti che verranno prodotti dall’Agenzia incaricata di gestire i servizi sociali per conto del Comune saranno: Antonio Tumminello ; Annamaria Paparone e Andrea Ferrante, già componenti del Collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Messina.

La scelta di utilizzare per la nuova partecipata di Palazzo Zanca gli stessi tecnici contabili già in servizio presso l’ente era stata anticipata dal primo cittadino ai consiglieri comunale durante l’ approvazione del pacchetto “Salva –Messina” e ha la finalità di comprimere la spesa.

I componenti del Collegio dei revisori percepiranno un compenso annuo di euro 4.474,80, mentre il presidente percepirà un compenso di euro 6.712,20 pari al 30% del compenso percepito come revisori del Comune, oltre iva ed oneri riflessi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007