Milazzo, il “Comitato Bastione” chiede un incontro con il prefetto. A quando gli interventi? - Tempostretto

Milazzo, il “Comitato Bastione” chiede un incontro con il prefetto. A quando gli interventi?

Salvatore Di Trapani

Milazzo, il “Comitato Bastione” chiede un incontro con il prefetto. A quando gli interventi?

giovedì 25 Agosto 2016 - 13:24

A distanza di quasi un anno nulla è cambiato. E’ quanto denuncia il “Comitato Bastione” di Milazzo riguardo gli interventi di messa in sicurezza da effettuare sul Torrente Mela, scenario dell’esondazione che il 10 ottobre 2015 ha colpito l’intera zona. “Chiediamo l’istituzione di un tavolo tecnico col prefetto” è quanto dichiarato dal portavoce del comitato Stefano Maio.

A quando gli interventi di messa in sicurezza del Torrente Mela? Dopo i gravi disagi causati dall’esondazione dello scorso 10 Ottobre nulla sembra essere cambiato. Questa la denuncia del “Comitato Bastione” che rincara la dose ricordando come, dall’esondazione del 1971, nulla è stato fatto.

“E’ vero che la natura fa il suo corso, ma è pure vero che esistono molte possibilità di intervento per scongiurare i disastri, una di questa è la prevenzione con la pulizia dei torrenti, specie quelli abbandonati come il Mela –Si legge nella nota del portavoce del comitato, Stefano Maio- Purtroppo a distanza di quasi un anno non conosciamo ancora le tempistiche degli interventi, né le modalità con cui verranno effettuate”.

Questi i motivi che hanno spinto il comitato a chiedere l’intervento diretto del prefetto di Messina, Francesca Ferrandino, proponendo l’istituzione di un tavolo tecnico con tutti i soggetti interessati.

Salvatore Di Trapani

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007