"Lo screening a Fondo Fucile sia allargato a docenti e operatori della scuola" - Tempo Stretto

“Lo screening a Fondo Fucile sia allargato a docenti e operatori della scuola”

“Lo screening a Fondo Fucile sia allargato a docenti e operatori della scuola”

martedì 02 Ottobre 2018 - 06:12
“Lo screening a Fondo Fucile sia allargato a docenti e operatori della scuola”

L'istanza presentata al sindaco Cateno De luca da Cisl e Cisl scuola. Il sindacato evidenzia che in prossimità della zona dove è attivo il camper attrezzato e messo a disposizione dall’Asp, vi sia anche la scuola Albino Luciani

Allargare la platea dello screening sanitario in corso a Fondo Fucile. A chiederlo, con una lettera inviata al sindaco Cateno De Luca, sono la Cisl e la Cisl Scuola che sottolineano al primo cittadino come in prossimità della zona dove è attivo il camper attrezzato e messo a disposizione dall’Asp, vi sia anche la scuola Albino Luciani.

«Lo screening è un’azione importante – scrivono Tonino Genovese e Carmelo Cardillo – ma sarebbe altrettanto importante allargarlo a quanti operano all’interno della Scuola Luciani che si trova proprio nell’area interessata. Personale docente, tecnico e amministrativo che si spende quotidianamente per il territorio su cui insiste e di cui è parte integrante».

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007