"Diventa Missionario”. La Compassion Italia presenta anche a Messina il suo progetto solidale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Diventa Missionario”. La Compassion Italia presenta anche a Messina il suo progetto solidale

Emma De Maria

“Diventa Missionario”. La Compassion Italia presenta anche a Messina il suo progetto solidale

lunedì 17 Settembre 2012 - 16:31

Il prossimo 4 ottobre una delegazione di volontari si recherà nel paese del Corno d’Africa per portare ai bambini etiopi un segno di solidarietà, attraverso al distribuzione di doni offerti dalla cittadinanza messinese.

E’ stato presentato questa mattina, presso il Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, il progetto solidale “Diventa missionario con noi”.
L’incontro, organizzato dall’associazione Compassion Italia Onlus con il patrocinio del Comune di Messina, si è svolto alla presenza dell’assessore per le politiche per la famiglia Dario Caroniti, del consigliere comunale Nicola Cucinotta ed alcuni dirigenti scolastici e delegati.
Il responsabile della missione Giuseppe Costantino, dopo avere ringraziato presenti, istituzioni ed agenzie formative per il contributo apportato all’organizzazione dell’evento, si è soffermato ad illustrare le finalità del progetto sottolineandone l’alto valore sociale e morale.
Compassion Italia Onlus, con sede nazionale a Torino, opera attivamente in Italia da circa 15 anni – ha spiegato Costantino – e rappresenta la dimensione italiana della statunitense Compassion Iternational di Colorado Springs.
Presente in 27 paesi tra Asia, Africa ed America Latina l’associazione umanitaria, fin dal 1952, opera in difesa ed sostegno di bambini e famiglie che vivono in condizioni di povertà.
Interventi che si basano principalmente sul sostegno a distanza; realtà diffusa grazie alla quale oltre un milione di bambini in età scolare vengono aiutati e sostenuti con cibo, cure mediche, istruzione e la garanzia di un ambiente sicuro.
In parallelo l’associazione sviluppa anche altri canali di affiancamento a situazioni di particolare disagio: il responsabile dell’associazione ricorda il protocollo rivolto a donne, neonati e di supporto a studenti meritevoli, i quali diversamente non avrebbero i mezzi economici per accedere ai più alti gradi dell’istruzione.
Compassion inoltre raccoglie e impegna la propria attività in sostegno di gravi problematiche come aids, malaria, depurazione d’acqua e coopera di fronte al verificarsi di emergenze umanitarie o disastri naturali.
Massima trasparenza anche per le donazioni – ha evidenziato con orgoglio Costantino – Compassion Italia pubblica regolarmente i propri bilanci ed ha, in seguito ad un’attenta valutazione, ricevuto il marchio “Donare con fiducia” assegnato dall’ente indipendente Istituto Italiano della Donazione.
Prossima tappa per l’ente benefico l’Etiopia.
Il prossimo 4 ottobre una delegazione di volontari si recherà nel paese del Corno d’Africa per portare ai bambini etiopi un segno di solidarietà, attraverso al distribuzione di doni offerti dalla cittadinanza messinese.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x