Spadafora. In ritardo gli stipendi dei dipendenti comunali? L'interrogazione - Tempostretto

Spadafora. In ritardo gli stipendi dei dipendenti comunali? L’interrogazione

Salvatore Di Trapani

Spadafora. In ritardo gli stipendi dei dipendenti comunali? L’interrogazione

venerdì 08 Febbraio 2019 - 16:32
Spadafora. In ritardo gli stipendi dei dipendenti comunali? L’interrogazione

A segnalare il mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti comunali è il consigliere Lillo Pistone. Congiuntamente alla consigliera Giuseppina Giacobbo è stata presentata un’interrogazione a riguardo.

E’ polemica sul mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti comunali, a Spadafora. A segnalare la questione è il consigliere Lillo Pistone che, congiuntamente alla consigliera Giuseppina Giacobbo del gruppo misto, oggi ha presentato un interrogazione urgente al sindaco e al segretario generale.

È preoccupante oltre che ingiusto che ad oggi l’amministrazione non abbiamo ancora provveduto al pagamento degli stipendi dei dipendenti comunali relativi al mese di gennaio 2019 –dichiarano i consiglieri- non è dato sapere quale sia la difficoltà tecnica che abbia impedito il saldo delle spettanze dovute. Inoltre, nessuna contromisura è stata messa in atto né dalla dirigente di settore né dal sindaco nonché assessore al bilancio, lasciando pertanto i dipendenti comunali e le loro famiglie nell’incertezza più assoluta”.

L’interrogazione presentata dai due consiglieri sarà discussa nel corso del primo consiglio comunale utile. Intanto nei prossimi giorni potrebbero giungere ulteriori dettagli sulla vicenda.

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007