La segnalazione di un lettore: rifiuti sul torrente Cocuzzaro FOTO

Spadafora, rifiuti nel torrente Cocuzzaro. La sindaca Venuto: “Troveremo gli incivili” FOTO

Salvatore Di Trapani

Spadafora, rifiuti nel torrente Cocuzzaro. La sindaca Venuto: “Troveremo gli incivili” FOTO

lunedì 01 Agosto 2022 - 10:42

Un lettore segnala la presenza di rifiuti, abbandonati dai soliti incivili, presso il torrente Cocuzzaro, nel Comune di Spadafora al confine con quello di Venetico

SPADAFORA – “Mi congratulo con le amministrazioni locali per la pulizia dei torrenti, ma segnalo un ritrovamento spiacevole: rifiuti presso il torrente Cocuzzaro, situato tra i comuni di Spadafora e Venetico, gettati dai soliti incivili”.

La segnalazione è di un nostro lettore, Santi Santoro. «Quest’anno – scrive – ho notato che le amministrazioni locali si sono occupate della pulizia dei torrenti per evitare che, alluvioni violente (purtroppo sempre più frequenti) possano sfociare in drammi come quello di Giampilieri del 2009».

Il nostro lettore prosegue denunciando l’abbandono di rifiuti presso lo stesso torrente già oggetto di pulizia solo qualche settimana fa. Una prassi diffusa, purtroppo, quella di gettare spazzatura dove non si dovrebbe che negli anni è stata più volte oggetto di interventi sul territorio con campagne di sensibilizzazione, multe e foto trappole.

Al riguardo abbiamo contattato la sindaca di Spadafora, Tania Venuto, che ha già anticipato che provvederà ad effettuare i necessari controlli: «Invieremo le forze dell’ordine per un sopralluogo -ha dichiarato- così da intervenire e, possibilmente, tentare di risalire agli autori».

La sindaca ha poi concluso dicendosi dispiaciuta che non si riesca a comprendere come il territorio sia di tutti e, dunque, sia responsabilità di tutti cercare di mantenerlo pulito evitando l’abbandono di rifiuti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007