Taormina. Eventi 2016 al Teatro Antico: raggiunta intesa tra pubblico e privato - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Eventi 2016 al Teatro Antico: raggiunta intesa tra pubblico e privato

Enrico Scandurra

Taormina. Eventi 2016 al Teatro Antico: raggiunta intesa tra pubblico e privato

giovedì 28 Aprile 2016 - 15:38

L'assessore regionale ai Beni culturali, Carlo Vermiglio, ha annunciato, al termine di un incontro a piazza Croci, alla presenza di dirigenti del Dipartimento di riferimento, che è stata ottenuta la concessione per l'organizzazione di eventi per la prossima stagione estiva.

Alla fine l'accordo è stato trovato. Una collaborazione tra pubblico e privato garantirà, infatti, l’avvio della stagione 2016 al Teatro Antico di Taormina. Lo ha annunciato l’assessore regionale ai Beni culturali, Carlo Vermiglio, al termine di un incontro, svoltosi ieri pomeriggio a piazza Croci, alla presenza dei dirigenti generali del Dipartimento Beni Culturali, Gaetano Pennino, e Turismo, Sergio Gelardi, del sindaco di Taormina, Eligio Giardina, e di rappresentanti delle società che hanno ottenuto la concessione per l’organizzazione di eventi per la prossima stagione estiva. “Il calendario delle manifestazioni prevede l’imminente predisposizione delle strutture essenziali per il montaggio degli allestimenti – ha affermato Vermiglio -. Devo dare atto che tutti gli intervenuti alla riunione si sono resi disponibili a fornire un contributo fattivo affinché la stagione di Taormina inizi senza ritardi. In particolare, mentre il comitato Taormina Arte ha dato piena disponibilità a fornire le strutture, i rappresentanti delle società concessionarie si sono impegnati a farsi carico dei costi del montaggio che potranno essere compensati, previo accertamento di congruità, con i canoni dovuti per l’utilizzo del Teatro Antico”. Sarà ora il Servizio Parco Archeologico di Naxos a provvedere alla formalizzazione delle intese, raggiunte ieri, al fine di consentire tempestivamente il montaggio delle strutture come le cosiddette tribunette, il palco, i camerini e il camerone deposito, necessarie per gli allestimenti scenici.

Enrico Scandurra

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x