Igea Virtus-Acireale. Supporter acese denunciato per aver lanciato petardi alla tifoseria opposta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Igea Virtus-Acireale. Supporter acese denunciato per aver lanciato petardi alla tifoseria opposta

Ve. Cro.

Igea Virtus-Acireale. Supporter acese denunciato per aver lanciato petardi alla tifoseria opposta

sabato 13 Febbraio 2016 - 11:48
Igea Virtus-Acireale. Supporter acese denunciato per aver lanciato petardi alla tifoseria opposta

Per il trentenne, originario di Acireale, è così scattata una denuncia per aver violato la legge a tutela della correttezza nello svolgimento di manifestazioni sportive nonché per possesso, accensioni ed esplosioni pericolose in un luogo affollato.

Sono state le immagini registrate dalla Polizia Scientifica ad inchiodare il tifoso dell’Acireale che, domenica 17 gennaio, durante l’incontro di calcio tra Igea Virtus ed A.S.D. Acireale, ha fatto esplodere alcuni petardi.

I frame catturati in “moviola” mostrano il supporter, che con circospezione, prima tira fuori i petardi dallo zaino, poi si sposta leggermente, si volta per accenderli e, con una torsione fulminea, li lancia verso il settore occupato dai tifosi locali.

Per il trentenne, originario di Acireale, è così scattata una denuncia per aver violato la legge a tutela della correttezza nello svolgimento di manifestazioni sportive nonché per possesso, accensioni ed esplosioni pericolose in un luogo affollato. (Ve. Cro.)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007