Superbonus, è vera ripartenza? I commercialisti fanno il punto con l'ex vice ministro all'Economia - Tempostretto

Superbonus, è vera ripartenza? I commercialisti fanno il punto con l’ex vice ministro all’Economia

Redazione

Superbonus, è vera ripartenza? I commercialisti fanno il punto con l’ex vice ministro all’Economia

martedì 20 Settembre 2022 - 16:58

Le ultime novità in tema di bonus edilizi al centro del convegno di Taormina

TAORMINA – Bonus edilizi, il momento delle scelte: le novità in tema di antifrode e cessioni del credito, il ruolo dei commercialisti, le scadenze. Sono questi i temi al centro del convegno organizzato dall’Ordine dei Commercialisti di Messina e la Scuola di Alta formazione regionale dei commercialisti, sabato 17 settembre all’hotel Caparena di Taormina.

Al tavolo, l’ex vice ministro dell’Economia Enrico Zanetti, il commercialista di Agrigento Giuseppe Avanzato, coordinati da Giampaolo Valente di Eutekne,  il presidente dell’Ordine di Messina Francesco Vito, il presidente regionale dei commercialisti e della Saf Nicolò La Barbera.

Partendo proprio dalle recentissime novità legislative, i relatori hanno affrontato il variegato panorama dei bonus, all’interno del quale la “stretta” operata dal Governo era inevitabile e necessaria, per quanto tardiva. Attraverso il dibattito Zanetti, Vito, Avanzato, La Barbera hanno messo in luce tutte le modifiche intervenute, le scadenze, gli strumenti operativi e i principali nodi critici, con un focus particolare sui mini condomini e gli edifici composti da poche unità.

Una giornata partecipata, non soltanto dai professionisti locali, quella di Taormina, che ha avuto il contributo di Eutekne, Taxcredit, Open Dot Com e Netus Ranocchi.

Francesco Vito

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007