Continua a nevicare sui Nebrodi: foto straordinarie da Cesarò e dintorni - Tempo Stretto

Continua a nevicare sui Nebrodi: foto straordinarie da Cesarò e dintorni

Continua a nevicare sui Nebrodi: foto straordinarie da Cesarò e dintorni

martedì 10 Gennaio 2012 - 00:57
Continua a nevicare sui Nebrodi: foto straordinarie da Cesarò e dintorni

Inizio stagione davvero "sprint" per la neve sui rilievi della Sicilia settentrionale, dove sui 1.500 metri di quota si vantano gli accumuli nevosi più abbondanti di tutto il paese

Siamo in pieno inverno. Fa freddo, come previsto nei precedenti aggiornamenti, e le condizioni del tempo sono instabili e perturbate. La neve è presente copiosa sui rilievi e nelle zone interne. Dai dati nivometrici forniti dal Corpo Forestale dello Stato possiamo notare che con gli 80cm di Piano Battaglia, a Petralia Sottana, sulle Madonie, e con i 78cm di Sella Maria, sui Nebrodi, a Cesarò, i rilievi Siciliani sui 1.500 metri di quota vantano gli accumuli nevosi più abbondanti dell’Italia intera, Alpi comprese (eccezion fatta per le zone di confine, interessate dalle eccezionali nevicate che stanno colpendo da giorni Austria, Svizzera e Francia). Immagini straordinarie dai Nebrodi imbiancati:

  • La grande nevicata dei giorni scorsi a Cesarò
  • Viaggio nel cuore dei Nebrodi d’inverno, con gli sci ai piedi
  • Inizio 2012 con i Nebrodi sommersi dalla neve
  • Scenari Siberiani nel cuore della Sicilia: le foto
  • La Sicilia che non ti aspetti: straordinarie foto di Cesarò (Me) sotto la neve
  • Tag:

    0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Commenta
    Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

    Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

    Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

    Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

    info@tempostretto.it

    Telefono 090.9018992

    Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

    n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007