Taormina. Aggressione al primario, vertice dei sindaci: solidarietà e timori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Aggressione al primario, vertice dei sindaci: solidarietà e timori

Carmelo Caspanello

Taormina. Aggressione al primario, vertice dei sindaci: solidarietà e timori

mercoledì 03 Luglio 2019 - 08:04
Taormina. Aggressione al primario, vertice dei sindaci: solidarietà e timori

"L’episodio è la spia di un carico di lavoro ingestibile e pericoloso"

I sindaci di Taormina, Giardini Naxos, Letojanni e Castelmola (Mario Bolognari, Nello Lo Turco, Alessandro Costa e Orlando Russo) si sono riuniti per esaminare la grave aggressione subita dal primario del pronto soccorso dell’ospedale di Taormina, Mauro Passalacqua. I primi cittadini hanno espresso la loro viva preoccupazione “per una condizione inaccettabile nella quale versa il presidio del comprensorio turistico più importante della Sicilia”. I sindaci sono andati al di là della vicenda di ieri mattina.

“L’episodio – scrivono in una nota – è la spia di un carico di lavoro ingestibile e pericoloso”. I sindaci auspicano un rafforzamento del personale addetto e misure urgenti per questa estate che si preannuncia rovente”. Ed “esprimono piena solidarietà all’amico e al professionista, agli altri operatori del pronto soccorso aggrediti e a tutti coloro che quotidianamente garantiscono l’assistenza alla numerosissima utenza”.

Il dottore Passalacqua (tra l’altro presidente del Consorzio per la rete fognante) sta bene, anche se in via precauzionale è stato sottoposto ad una Tac. Sull’accaduto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine.

L’aggressione al dottore Passalacqua ha riacceso il dibattito sulla sicurezza del Pronto soccorso dell’Ospedale S. Vincenzo di contrada Sirina. E si torna a parlare della necessità di un presidio fisso di pubblica sicurezza.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007