Taormina. Al Teatro antico si cambia... musica, basta caos ad agosto: meno spettacoli e più qualità - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Al Teatro antico si cambia… musica, basta caos ad agosto: meno spettacoli e più qualità

Carmelo Caspanello

Taormina. Al Teatro antico si cambia… musica, basta caos ad agosto: meno spettacoli e più qualità

mercoledì 06 Marzo 2019 - 09:22

Si è riunita la Commissione per il calendario degli spettacoli. Dall'11 al 18 niente concerti e dal 18 al 26 solo lirica e musica classica

TAORMINA – Meno spettacoli, più qualità. Nel “caldo” mese d’agosto la programmazione al Teatro antico di Taormina cambia… musica. Basta appuntamenti di massa in un periodo dell’anno in cui la Capitale siciliana del turismo esplode di presenze.

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale guidata da Mario Bolognari è di non far piombare più la città nel caos. Ieri si è riunita la Commissione per il calendario degli spettacoli al Teatro antico, alla quale sono intervenuti i rappresentanti degli assessorati regionali al Turismo ed ai Beni culturali, al termine della quale il sindaco Bolognari si è detto “molto soddisfatto” del risultato. “La riunione – spiega il primo cittadino – ha visto la commissione selezionare le migliori proposte. Grandi concerti rock di star storiche internazionali, l’opera lirica, il film festival, cantanti italiani in esclusiva.

Sarà garantita la visita notturna del Teatro nelle notti d’agosto, alleggerendo la pressione in quel mese, che comunque ospiterà concerti di sicuro successo. La qualità della proposta complessiva si è elevata – chiosa Bolognari – mentre il numero degli spettacoli è decisamente sceso rispetto allo scorso anno. Il colonialismo di chi si era convinto di poter decidere sulla testa della città è ridimensionato – incalza il sindaco – e la città torna ad essere protagonista del proprio destino. Di questo successo devo ringraziare il presidente della regione e gli assessori Tusa e Pappalardo, oltre che i miei concittadini che mi hanno sostenuto in una battaglia giusta e coerente”. Dall’11 al 18 agosto il Teatro antico non ospiterà spettacoli mentre dal 18 al 26 il programma prevede solo musica classica o lirica. “La città – conclude Bolognari – può finalmente respirare”.

Tag:

Un commento

  1. Bravo. Finalmente una decisione giusta per la città.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x