Taormina. Linea diretta cittadini-Asm per segnalare guasti e disservizi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Linea diretta cittadini-Asm per segnalare guasti e disservizi

Gianluca Santisi

Taormina. Linea diretta cittadini-Asm per segnalare guasti e disservizi

sabato 04 Luglio 2020 - 09:25
Taormina. Linea diretta cittadini-Asm per segnalare guasti e disservizi

La costituzione di un Ufficio segnalazioni è stata disposta dal commissario Fiumefreddo La soddisfazione del sindaco Bolognari: "Intervenire è un dovere non un favore"

TAORMINA. Da oggi i cittadini potranno utilizzare un numero diretto per contattare l’Ufficio segnalazioni di Asm, l’azienda servizi municipalizzati di Taormina. Oltre al numero telefonico 339.7379142, è stata attivata anche una nuova email: asmguasti@taorminaservizipubblici.it.

“Mi sono accorto – ha spiegato il commissario di Asm, Antonio Fiumefreddo – che spesso i cittadini quando hanno bisogno di segnalare un guasto, un disservizio o magari semplicemente dare un’indicazione, non riescono a farlo perché hanno difficoltà a mettersi in contato diretto con Asm, come del resto è complicato parlare con qualunque azienda che gestisce servizi, a meno che non si accetti di interloquire con voci registrate. Accade quindi – ha aggiunto Fiumefreddo – che quando le segnalazioni non arrivano direttamente dai nostri presidi sul territorio apprendiamo l’accaduto dai social o da altri canali indiretti. Per questa ragione ho disposto la costituzione di un “Ufficio Segnalazioni”, al quale ci si potrà rivolgere trovando in risposta una persona in carne ed ossa che provvederà a girare la segnalazione agli uffici competenti per l’intervento. Si tratta di un servizio utile ai cittadini e di un dovere di ascolto che intende migliorare il servizio. Chi non vorrà chiamare potrà anche soltanto inviare un messaggio whatsapp oppure una mail”.

Soddisfazione è stata espressa per l’iniziativa anche dal sindaco, Mario Bolognari. “Si tratta di un servizio importante – sostiene il primo cittadino – perché colma un vuoto nel rapporto tra pubblica amministrazione e cittadino. Io stesso ricevo segnalazioni su acquedotto o illuminazione pubblica facendo impropriamente da tramite con Asm in un inutile giro di telefonate. “Intervenire è un dovere tecnico”, non un favore, come dice bene lo slogan”.

Sulla questione ha espresso il suo pensiero anche il presidente del Consiglio comunale, Lucia Gaberscek. “L’istituzione di un numero di assistenza per i cittadini da parte di Asm – sostiene il massimo rappresentante del civico consesso – garantirà un contatto diretto tra cittadini e municipalizzata e mira ad una celere ed immediata segnalazione, e successiva risoluzione, di problematiche che potranno presentarsi in città. Siamo convinti che sarà uno strumento valido a servizio della comunità”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007