Teatro Antico di Taormina, presenze in aumento: dall'1 luglio si riapre dalle 9 alle 19. Le novità - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Teatro Antico di Taormina, presenze in aumento: dall’1 luglio si riapre dalle 9 alle 19. Le novità

Carmelo Caspanello

Teatro Antico di Taormina, presenze in aumento: dall’1 luglio si riapre dalle 9 alle 19. Le novità

giovedì 25 Giugno 2020 - 07:10
Teatro Antico di Taormina, presenze in aumento: dall’1 luglio si riapre dalle 9 alle 19. Le novità

Segnali ancora deboli ma incoraggianti. Tour di 1 ora con guide professioniste italiane e straniere tra i nuovi servizi

TAORMINA – Crescono, anche se di poco. Ma crescono. I visitatori al Teatro Antico di Taormina, secondo i dati forniti da Aditus e relativi al weekend 19-21 giugno sono stati 517. Segnali deboli, comunque positivi, che hanno indotto la direttrice del Parco archeologico Naxos Taormina, Gabriella Tigano, a disporre, a partire dal prossimo mercoledì 1 luglio, l’apertura del monumento dalle 9 alle 19, tutti i giorni, uniformandosi a quello degli altri siti di Naxos (Museo e Area Archeologica) e Isola Bella.

Lo scorso fine settimana il Teatro Greco è stato visitato da 115 persone venerdì, 188 sabato e 214 domenica con una crescita del 59% rispetto al precedente weekend, quando erano stati complessivamente 325 gli ingressi al sito. Sempre dal 15-21 giugno, riunendo i dati dei tre siti del Parco (Taormina, Isola Bella e Naxos), i visitatori sono stati in tutto 1140 (739 in quella precedente).

Tornano fruibili anche Antiquarium e bookshop

Torneranno a essere fruibili sia pur con ingressi contingentati, anche l’Antiquarium e il bookshop su uno dei belvedere dell’area archeologica. Fra le novità introdotte a Taormina, in questa fase post-Covid, figura l’accordo siglato dal concessionario dei servizi di biglietteria del Parco Aditus, insieme con Civita Sicilia e l’Associazione delle Guide turistiche di Taormina e Messina, per fornire un accurato servizio di guida dedicata ai visitatori del Teatro Antico. Al costo di 21 euro e 50 centesimi a persona, prevede insieme al ticket d’ingresso anche un tour di 1 ora con guide professionali e plurilingue (gratis per i bambini fino a 10 anni compiuti). Viene così sostituito il sistema delle audioguide e rende più emozionante e partecipata l’esperienza della visita grazie al contributo di professionisti della divulgazione dei beni culturali quali sono le guide turistiche specializzate.

Guide turistiche e spigazioni in 15 lingue

Il Teatro Antico e la sua millenaria storia saranno illustrati in quindici lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, rumeno, danese, russo, lituano, turco, fiammingo, olandese, maltese e giapponese. Proseguono infine gli interventi di sanificazione anti-Covid sia negli uffici del Parco quanto nelle aree espositive dei vari siti. Per garantire ai lavoratori e ai visitatori, ai quali è chiesto sempre l’uso della mascherina, la fruizione degli spazi e dei monumenti in tutta sicurezza.

Tornando ai numeri dello scorso fine settimana, la direttrice del Parco Tigano ha evidenziato che “risentono inevitabilmente del ritardo con cui, a causa del Covid, quest’anno si rimetterà in moto la macchina delle vacanze, nazionale e internazionale. Se durante le scorse settimane abbiamo visto sparuti gruppi di italiani godere fino a notte dell’apertura serale del Teatro Antico e dello spettacolo del tramonto con le luci del Tricolore, i veri assenti ad oggi sono gli stranieri, anche per la mancanza di collegamenti aerei internazionali, in programma dal mese di luglio negli scali siciliani. Le presenze straniere – conclude la direttrice -rappresentano infatti da sempre la quota maggiore del turismo di Taormina e dunque la loro assenza incide sensibilmente sui numeri di tutto il comparto e del suo indotto”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007