"Sarabanda di fiabe" al Vittorio Emanuele - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Sarabanda di fiabe” al Vittorio Emanuele

Redazione cultura

“Sarabanda di fiabe” al Vittorio Emanuele

sabato 22 Dicembre 2018 - 06:55
Teatro
“Sarabanda di fiabe” al Vittorio Emanuele

La rassegna che ha debuttato, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, nella primavera del 2005 riscuotendo, sin da subito, un ottimo successo torna a grande richiesta sotto il periodo natalizio per il XIV anno con le compagnie “Accademia Sarabanda” e “Teatro dei Naviganti”.
Durante le precedenti quattordici edizioni svoltesi al Teatro Vittorio Emanuele, Accademia Sarabanda ha proposto circa sessanta favole, raccolte tra la tradizione popolare italiana e tra le più famose fiabe o racconti conosciuti in tutto il mondo.
In alcune delle scorse edizioni ha preso parte alla rassegna anche la compagnia Teatro dei Naviganti riscuotendo anch’essa un ottimo successo e numerosa presenza di pubblico.
Nelle ultime stagioni si è anche messo in scena “Fiabe in musica”, con orchestra dal vivo. Esperimento riuscito che ha aumentato le presenze e il gradimento sia dei ragazzi che degli adulti.
Non ultimo in importanza, l’inserimento, tra le fiabe più classiche, di fiabe contemporanee scritte da ottimi e noti artisti della nostra provincia.
La rassegna si è posta l’obbiettivo di realizzare, non solo un intervento di divertente intrattenimento, ma anche di avvicinamento al libro, e quindi alla lettura o narrazione.
Si è voluto creare un momento che metta insieme: educazione all’ascolto, scoperta del valore che le fiabe hanno sempre avuto, e divertimento.
Ogni spettacolo è concepito con struttura di racconto. L’elemento principale è il libro.
Il Narratore, dal leggio, presenta situazioni e personaggi, che si animano attraverso l’interpretazione degli attori, e coinvolgono direttamente i bambini all’interno dell’azione teatrale.
Fatto che ha sempre suscitato molto interesse e divertimento per bimbi e genitori.
Il Direttore artistico della Prosa Simona Celi, che ha fortemente voluto la ripresa della rassegna, ha dichiarato: “Considerato il successo di pubblico della passata rassegna e la necessità di coinvolgere, attraverso il teatro, un settore molto importante e la ricaduta che il medesimo progetto ha in termini di educazione al teatro, considero fondamentale e di primaria importanza accogliere quanto proposto”.

Questo il cartellone e le date per la stagione 2018/2019:

ANNO 2018

Sab. 22 e dom. 23 dicembre: Fiaba di Natale da Leone Tolstoj (Accademia Sarabanda)
Sab. 29 e dom. 30 dicembre: I tre porcellini adattamento M. Rizzo (Teatro dei Naviganti)

ANNO 2019

Sab. 5 e dom. 6 gennaio: Colapesce di G. F. Pisani (Accademia Sarabanda)
Sab. 19 e dom. 20 gennaio: Biancaneve e i sette nai da I fratelli Grimm (Accademia Sarabanda)
Sab. 26 e dom. 27 gennaio: Cirano dal “Cirano de Bergerac di E. Rostand (Teatro dei Naviganti)
Sab. 2 e dom. 3 febbraio: Il gatto con gli stivali da C. Perrault (Accademia Sarabanda)
Sab. 9 e dom. 10 febbraio: Alice da Lewis Carrol (Teatro dei Naviganti)
Sab. 16 e dom. 17 febbraio: La bella addormentata da C. Perrault (Accademia Sarabanda)
Sab. 23 e dom. 24 febbraio: In volo verso B-612 da A. de Saint Exupery (Teatro dei Naviganti)
Sab. 2 e dom. 3 marzo: La notte di Giufà dal testo omonimo “Giufà” (Teatro dei Naviganti)

Gli spettacoli saranno rappresentati, come di consueto, alla sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele alle ore 16 il sabato e alle ore 11 la domenica. Il costo del biglietto è di 5 euro sia per adulti che per bambini.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007